Seinajoki Race 2023. Bengurion Jet certo,certissimo anzi probabile

Advertisement

Un sabato finlandese il penultimo di aprile che potrebbe regalare gioia all’ippica italiana ed in particolare alla proprietà reggiana del 6 anni Bengurion Jet in pista nell’edizione 2023 della Seinajoki Race (Gr,1 €70.000 mt. 2140).
Il buon numero beccato al sorteggio e una condizione ottimale mostrata in terra svedese dovrebbe (condizionale d’obbligo) mettere il figlio di Maharajah nella posizione migliore per avere ragione degli avversari. In dieci (salvo defezioni) al via e Gocciadoro, trainer -guida di Bengurion jet, chiamato a programmare la migliore tattica di corsa avendo da controllare al suo interno, senza troppi patemi, Mandela Zon con in sulky Jorma Kontio.Tra gli altri partenti “in cauda venenum” e possibile da ritrovare  in premiazione il castrone svedese Global Withdrawl con la guida di Santtu Raitala così come Readly Lavec che pur con il brutto numero di partenza può far valere, sulla distanza, recenti risultati sintomi di forma più che rassicurante Sorpresa sono da considerarsi Shackhills Twister che torna in pista dopo 12 mesi e il 6 anni Consalvo assente dal giugno 2022 mentre possibile ostacolo al successo dei colori italiani in questa corsa finlandese appare il 9 anni Hierro Boko. Non resta pertanto che incrociare le dita e andare a vedere. (Brudel) 

Ph: hsj 

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo