Uno sguardo in clinica: trattamento del Nefrosplenico nel cavallo

Advertisement
cavallo palomino libero in un campo

L’occhio dell’esperto, un approccio multidisciplinare

In questo secondo appuntamento della rubrica “Uno sguardo in clinica”, analizziamo insieme ai professionisti della Clinica Veterinaria Piola il Nefrosplenico nei cavalli.

Lo spazio nefrosplenico è lo spazio anatomico situato tra il rene e la milza del cavallo. È un’area importante poiché il colon ascendente può spostarsi in questo spazio causando il nefrosplenico.

La Patologia

Il nefrosplenico è una condizione patologica che colpisce i cavalli e si manifesta con sintomi da colica nella maggioranza dei casi. Questi sintomi possono variare in gravità a seconda del grado di distensione del colon e spesso includono reflusso gastrico e occlusione dell’intestino tenue.

L’incarceramento del nefrosplenico, o dislocazione dorsale sinistra, può essere parziale o totale, determinando un’occlusione incompleta o completa del transito intestinale. Questa condizione richiede un tempestivo intervento terapeutico per prevenire complicazioni gravi e garantire il benessere del cavallo.

Distinzione delle due dislocazioni:

Dislocazione parziale: il colon si sposta tra la parete addominale e la milza, causando un’ostruzione parziale del transito.

ipag immagini
Illustrazioni (c) Federica Biglietti

Dislocazione totale: il colon si posiziona al di sopra del legamento nefrosplenico, provocando un’ostruzione totale del transito.

ipag immagini2
Illustrazioni (c) Federica Biglietti

La Diagnosi

Durante la diagnosi, l’esame rettale e l’ecografia transaddominale sono le principali modalità diagnostiche utilizzate.

Tuttavia, è importante notare che l’ecografia ha un valore diagnostico limitato nella visualizzazione della dislocazione del colon ascendente di sinistra. Spesso, può essere difficile rilevare questa dislocazione tramite ecografia, e la sua assenza può essere confermata con maggiore certezza rispetto alla sua presenza.

Durante l’esame rettale, è possibile rilevare la presenza di un colon gonfio posizionato tra la milza e la parete addominale o, in alternativa, un colon ventrale gonfio e un colon dorsale costipato che si spostano dorsalmente fino a sopra il legamento nefrosplenico.

Terapie

1. Terapia conservativa (per dislocazione parziale):

   – Fluidi

   – Sonde

   – Spasmolitici

2. Le opzioni terapeutiche per la dislocazione completa del nefrosplenico richiedono un approccio mirato e personalizzato per ogni singolo caso. Le principali opzioni terapeutiche sono:

  1. Somministrazione di Epinefrina: In passato, la somministrazione di epinefrina è stata considerata come una possibile opzione terapeutica per il trattamento della dislocazione completa del nefrosplenico. Questo metodo prevede l’iniezione di epinefrina in vena per ridurre le dimensioni della milza, facilitando così il riposizionamento del colon. Successivamente, il cavallo viene solitamente fatto muovere o girare alla corda per favorire il ritorno del colon nella sua posizione originale. Tuttavia, questa tecnica presenta alcune controindicazioni e non sempre risulta efficace nel ripristinare la normale anatomia dell’intestino. Di conseguenza, la somministrazione di epinefrina non è mai adottata nei protocolli terapeutici della Clinica Piola.
  1. Metodo “Biglietti”: Questo metodo innovativo prevede la sedazione del cavallo seguita dallo spostamento del colon e della milza in esplorazione rettale. L’obiettivo è trasformare un nefrosplenico completo in uno parziale, consentendo al cavallo di essere trattato con terapia conservativa. Questo approccio, sviluppato grazie alla collaborazione dei fondatori della Clinica Veterinaria Piola, Barbara e Giovanni, insieme al loro team di professionisti, ha dimostrato di essere efficace nel rendere trattabile una condizione altrimenti complessa.
ipag immagini3
Illustrazioni (c) Federica Biglietti
  1. Rotolamento: Questa tecnica coinvolge l’anestesia generale del cavallo seguita dalla rotazione a 360 gradi dell’addome. L’obiettivo è spingere il colon nella sua posizione originale. Sebbene il rotolamento possa essere efficace nel riposizionare il colon, può essere necessario un monitoraggio attento per gestire eventuali complicazioni durante e dopo la procedura.

  1. Chirurgia: L’opzione chirurgica è considerata l’ultimo ricorso nel trattamento della dislocazione completa del nefrosplenico. Questa procedura prevede il riposizionamento chirurgico del colon per ripristinare la normale anatomia dell’intestino. Può essere eseguita sia sotto anestesia generale che in sedazione profonda o anestesia locale dal fianco sinistro. La laparotomia mediana è la procedura chirurgica preferita, ma la scelta della tecnica chirurgica dipende dalla gravità del caso e dalle condizioni generali del cavallo.
ipag immagini8
Illustrazioni (c) Federica Biglietti

In ogni caso, la scelta dell’opzione terapeutica dipende dalla valutazione del veterinario, considerando fattori come la gravità della dislocazione, lo stato di salute generale del cavallo e la disponibilità delle risorse diagnostiche e terapeutiche.

Recidive

In alcuni soggetti, la condizione tende a recidivare. In questi casi, è prevista la chiusura chirurgica dello spazio nefrosplenico per prevenire ulteriori dislocazioni del colon. Tuttavia, ci sono ancora studi in corso per comprendere meglio le cause delle recidive.

Ancora non è noto il motivo per cui alcuni cavalli risultino particolarmente predisposti alla dislocazione del colon.

Attualmente, si sta verificando se ci sono compartecipazioni di alterazioni del microbiota intestinale, tramite l’utilizzo di tamponi, e altri tipi di dislocazione intestinale.

Il trattamento del nefrosplenico richiede un approccio multidisciplinare che integri metodi conservativi e interventi chirurgici, con un’attenzione particolare alla prevenzione delle recidive e alla comprensione dei meccanismi fisiopatologici sottostanti.

In collaborazione con i Veterinari della Clinica Veterinaria Piola | Illustrazioni (c) Federica Biglietti

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo