La prima volta per Tiffany Foster nel Gran Premio CSI4* NetJets di Wellington

Advertisement
Tiffany FOSTER e Battlecry Sportfot (c) WEF 3

L’olimpionica canadese Tiffany Foster è salita per la prima volta sul podio del Saturday Night Lights al Winter Equestrian Festival (WEF) il 28 gennaio in occasione della terza settimana. In sella a Battlecry, la Foster ha vinto il NetJets CSI4* Grand Prix da 215.000 dollari davanti a un pubblico numerosissimo al Wellington International. Il WEF ospiterà 12 settimane di concorsi FEI al Wellington International fino al 31 marzo.

Sui percorsi disegnati dal progettista Peter Grant, originario di Vancouver, BC, la Foster ha superato un vero e proprio “who’s who” del salto ostacoli, a partire da un campo di partenza di 46 cavalli finendo con un barrage a otto binomi.

Battlecry, un castrone belga Warmblood di 10 anni (Vigo d’Arsouilles STX x Latano) che la Foster possiede insieme allo sponsor di lunga data Artisan Farms e a Kent Farrington, ha fermato il tempo dopo soli 39,63 secondi vincendo la categoria.

Sono davvero felice di aver finalmente vinto questa gara“, ha detto la Foster, che ha iniziato a montare Battlecry quando ancora gareggiava nelle categorie dei cavalli giovani di sette anni. “È una sensazione grandiosa anche perchè vuol dire che siamo cresciuti! Ho fatto tante gare qui a Wellington con lui.

Il podio è stato occupato da un trio tutto al femminile: la brasiliana Luciana Lossio e la sua Lady Louise Jmen di 14 anni si sono piazzate al secondo posto, mentre Nina Mallevaey ha conquistato il terzo posto per la Francia in sella a Cartier SR, un castrone Holsteiner di 12 anni (Canturenter x San Patrignano Cassini) di proprietà della famiglia Rein. Luciana ha fatto registrare un tempo di 40,07 secondi, mentre Nina ha tagliato il traguardo dopo 40,12 secondi.

Top Five $215,000 NetJets CSI4* Grand Prix

  1. Tiffany Foster (CAN) & Battlecry: 2014 Belgian Warmblood gelding (Vigo d’Arsouilles STX x Latano)
    Owners: Tiffany Foster, Artisan Farms, Kent Farrington
  2. Luciana Lossio (BRA) & Lady Louise Jmen: 2010 mare
    Owner: Luciana Lossio
  3. Nina Mallevaey (FRA) & Cartier SR: 2012 Holsteiner gelding (Canturenter x San Patrignano Cassini) 
    Owner The Rein Family
  4. Ben Maher (GBR) & Faltic HB: 2010 Dutch Warmblood stallion (Baltic VDL x Concorde)
    Owners: Ben Maher, Charlotte Rossetter, Pamela Wright
  5. Cian O’Connor (IRL) & Maurice: 2012 Belgian Warmblood gelding (Thunder van de Zuuthoeve x Eros Platiere)
    Owner: Pat Crean

Classifica completa

Tiffany Foster e Battlecry, vincitori del Gran Premio NetJets CSI4* da 215.000 dollari. Foto © Sportfot

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo