Trofeo delle Regioni 2024/2025 all’Ippodromo Paolo Sesto

Advertisement
Ippodromo paolo sesto

Ieri è stato presentato ufficialmente alla stampa, all’ippodromo Visarno di Firenze, il Trofeo delle Regioni 2024/2025. Si tratta di un’iniziativa promossa dal Masaf, e fortemente voluta dal Sottosegretario La Pietra.

Un circuito di 21 Gran Premi di trotto e di galoppo, che hanno scritto le pagine più importanti dell’ippica italiana. Uno spettacolo che unirà cultura, sport, tradizioni, percorsi enogastronomici tipici dei luoghi in cui ci sarà la tappa regionale.

L’ippodromo Paolo Sesto di Taranto che il 28 luglio ospiterà il suo “Due Mari – trofeo Donato Carelli”, oltre al “Città di Taranto”, sarà la quarta tappa di questo innovativo evento ippico, che si fregia di avere il supporto prestigioso di Trenitalia attraverso il marchio “Frecciarossa”.

La società SIFJ si è già mossa per offrire uno spettacolo degno della Regione che rappresenta: la Puglia.

Nella mattinata odierna la Dott.ssa Anita Carelli, titolare della struttura e rappresentante nazionale dei proprietari nella Consulta, ha incontrato il Sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, ed il Vice Sindaco ed Assessore allo Sviluppo Economico, del Turismo e dello Sport, Gianni Azzaro, ai quali ha presentato l’evento.

L’amministrazione Comunale ha accolto il progetto con grande entusiasmo, e si è deciso di istituire un tavolo tecnico permanente che si occuperà in sinergia con la SIFJ dell’organizzazione della tappa pugliese.

Per questo si ringrazia il Sindaco di Taranto ed il Vice Sindaco, da sempre sostenitore dell’ippodromo Paolo Sesto, e che con questo tavolo tecnico continua a rendere operativo il Protocollo d’Intesa firmato nel 2021.

Per maggiori informazioni visita il sito www.ippodromopaolosesto.com

Ufficio stampa Ippodromo Paolo Sesto

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo