Vincennes. Domenica dell’Amerique con tre indigeni al via.

Advertisement
Amerique 0

Ultima domenica di gennaio con il cerchietto rosso sul calendario che indica Parigi. Tutto il mondo ippico europeo e non solo guarda in direzione della pista in carbonella dell’ippodromo di Vincennes dove andrà in scena Legend Race quella corsa alla quale ogni amico, in particolare del Trotto, si avvicina con il suo cavallo preferito nella speranza di poter gioire seppur a distanza di chilometri.
Dal 1920 questo totem dell’ippica ha generato passioni a go-go confermando o sovvertendo pronostici della vigilia senza mai però scontentare nella sua visione chi ama questo tipo di corsa. Agli undici qualificati si sono aggiunti i sette aventi diritto alla partecipazione in base alle vincite in denaro ottenute in carriera che si daranno battaglia lungo i 2700 metri previsti alla ricerca di un successo unico che suggella una intera attività in pista. Saranno dunque 18 i cavalli impegnati in un Gr.1 internazionale che porterà alla scuderia del vincitore la somma di €400.000 e tra loro va annotata sia la presenza di 3 indigeni sia l’assenza di Face Time Bourbon che quella corsa ha già vinto ma del quale  annunciato il termine della carriera. Proveranno a far sventolare il nostro Tricolore ZACON GIO, VIVID WISE AS e VITRUVIO in un contesto per nulla facile visto che andranno a lottare con cavalli che rispondono ai nomi di ETONNANT, GALIUS, FLAMME DU GOUTIER e diversi altri in grado di fare la corsa Ovviamente tutti gli amici italiani dell’ippica e del Trotto in particolare già avranno incrociate le dita ricordando sempre “Il Capitano“ e il Tricolore sventolato con orgoglio su quella stessa pista. (Brudel) Ph: turfomania.fr  

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo