Visarno. Nel Premio Firenze il favorito è Caronte Trebì.

Advertisement
Caronte

Bellissima domenica la prossima per gli amici ippici toscani tra galoppo (San Rossore) e Trotto (Visarno). Sarà in quello immerso nel fiorentino Parco delle Cascine che si celebrerà una delle corse più attese, quel Premio Firenze Gr.II sulla distanza dei mt.2020 con dotazione di € 66.000 riservato ai 4 anni europei che si corre dal 1939. Una gara che, unitamente al Duomo e all’Etruria, richiama la grande attenzione degli appassionati e per chi vi prende parte l’enorme prestigio di riuscire ad entrare nel suo Albo d’Oro e “collaudare“ le possibilità per il Nastro Azzurro. In dodici,salvo defezioni, alla partenza dell’edizione 2022 di questa corsa con la prima indicazione per CARONTE TREBI’ portacolori dell’acerrano Roberto Renalla che il trainer e guida Gaspare Lo Verde affida nelle mani dell’ericino Andrea Buzzitta. 18 corse in carriera con 13 vittorie delle quali le ultime 3 consecutive e 2 seconde monete dicono molto sulle potenzialità di questo figlio di Nad Al Sheba con unico interrogativo legato al numero esterno ma se quello dell’Andreani non dovrebbe avere difficoltà a fare poker. Avversari possibili? CARDOSO DR molto bene nell’ultima uscita romana che lascia Pietro Gubellini (su Corazon Bar) per il modenese Marco Stefani. Proprio in quella stessa corsa di Capannelle dove a primeggiare fu CONAN OP allenato e guidato da Bellei che potrà certamente far valere anche al Visarno l’ottimo stato di forma. Splendido dovrebbe essere anche “lo stato di grazia“ manifestato ad Agnano nelle ultime due uscite con guida di Gocciadoro di COLOSSEUSS che potrà contare sull’eventuale aiuto in avanti di CARAMEL CLUB pilotata da Federico Esposito essendo anche la figlia di The Bank in allenamento presso il Team Gocciadoro. Buone prove dovrebbero fornire CATHRINELLE, CHERIE VIT e CORSANERO FONT se, quest’ultimo. avrà ritrovato la migliore forma. Tra coloro che potrebbero poi piazzare, a sorpresa, il colpo vincente sicuramente CALLISTO che Renato Santese continua ad affidare a Vincenzo Gallo e in particolare CONTE PRAD del duo terribile Casillo-Di Nardo mai sazi di vittorie. Tanti i possibili all’arrivo e questo è indice di sicuro successo della corsa che non mancherà di entusiasmare quanti decideranno di portarsi all’ippodromo fiorentino. (Brudel) Ph: vendopuledri.it  

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo