Cambiamenti esclusivi per la seconda metà di stagione della GCL 2021

Advertisement
Photo GCL top riders 0

Jessica Springsteen e Malin Baryard-Johnsson sono tra le più forti potenze femminili che sono state reclutate, mentre Eve Jobs ha firmato per i Paris Panthers per la metà stagione dei GCL. Altre sei squadre avranno nuovi partecipanti, mentre le squadre rimanenti non subiranno nessun cambiamento, mantenendo invariati i loro cavalieri nella corsa alle finali e ai playoff del GC Praga di novembre.
Malin Baryard-Johnsson è tra i migliori talenti del salto ostacoli che si uniscono alle squadre GCL per la seconda metà della stagione, con l’obiettivo di aumentare le loro possibilità di vittoria. La Baryard-Johnsson ha firmato per gli Shanghai Swans, che attualmente si trovano al terzo posto nella classifica generale GCL. La star si è quindi unita alla formazione di Christian Ahlmann, Max Kuehner, Alexandra Thornton, Pius Schwizer e al giovane U25 Lucas Porter.
Per quanto riguarda la 12esima della classifica, la squadra dei Scandinavian Vikings ha firmato per reclutare il talento americano di Jessica Springsteen che affiancherà Geir Gulliksen, Evelina Tovek, Henrik von Eckermann, Frank Schuttert e l’U25 Teddy Vlock.
Ci stiamo avvicinando alla Supercoppa GCL, con un montepremi da 6 milioni di euro in palio, questo fa sì che i team stiano affilando le loro tattiche sempre di più.
La maggior parte della squadre, però, ha lasciato la formazione del team invariata, tra questi i leader attuali, i Valkenswaard United, ed i loro rivali più vicini, i Monaco Aces.
I cambiamenti però pongono le basi per un’avvincente seconda parte di stagione della GCL 2021.
Freschi della loro recente vittoria al GCL Monaco, i Paris Panthers regaleranno ai fan l’emozione di vedere stelle del salto ostacoli come Harrie Smolders, Nayel Nassar, Gregory Wathelet, Darragh Kenny e Pénélope Leprevost unire le forze al giovane talento americano Eve Jobs per il resto della stagione 2021. Jennifer Gates, appartenente al team dei Paris Panthers, farà il tifo per la sua squadra quando i suoi studi lo permetteranno.
I Madrid In Motion rafforzano la loro squadra con l’aggiunta di Marlon Modolo Zanotelli, con l’obiettivo di migliorare il loro 10° posto in classifica, puntando a finire la stagione tra i primi 4 per accedere direttamente alle semifinali della Supercoppa GCL ai playoff di Praga. Zanotelli si unirà alla coppia padre e figlio Eric e Maikel van der Vleuten e a Mark McAuley, Eduardo Álvarez Aznar e all’U25 Michael G. Duffy.
I London Knights, che già avevano subito un cambiamento all’inizio di questa stagione dopo l’infortunio di Cameron Hanley, reclutando l’italiano Lorenzo de Luca, ora hanno firmato per il top rider svedese Douglas Linderlow, che sarà un valore aggiunto per una squadra già molto forte costituita da Ben Maher, Martin Fuchs, Nicola Philippaerts, Olivier Philippaerts e dal giovane talento U25 e proprietaria del team, Emily Moffitt.
I Cascais Charms scambiano Carlos Lopez con Roger-Yves Bost che si unirà così a René Lopez, Sadri Fegaier, Eric Lamaze, Ahmad Saber Hamcho e U25 Jodie Hall Mcateer. Mentre gli Hamburg Giants hanno firmato per Pilar Cordón che si esibirà a fianco di Bart Bles, Suus Kuyten, Natalia Czernik, Rodrigo Almeida e all’U25 Zoe Osterhoff.
In attesa dell’ottava tappa, la GCL di Berlino, che andrà in scena dal 22 al 25 di luglio, tutti gli occhi saranno puntati sulle squadre per vedere chi schiereranno nel più più piccolo dei campi della capitale tedesca, mentre la battaglia per diminuire i 38 punti di vantaggio del Valkenswaard United si intensifica.
CLASSIFICA GENERALE ATTUALE https://www.gcglobalchampions.com/en-us/gcl/standings
Fonte comunicato GCL | Photo: GCLHSJ | Instagram: @horseshowjumping.tv

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo