I Valkenswaard United vincono il titolo del campionato GCL 2021

Advertisement
GCL Finale c 0

L’accoppiata vincente formata dal numero uno al mondo Peder Fredricson su H&M All In ed Edwina Tops-Alexander con Fellow Castlefield ha spinto i Valkenswaard United a vincere il campionato della stagione GCL 2021 a Šamorín, in Slovacchia.
Dopo una stagione sulle montagne russe, i Valkenswaard United hanno ottenuto ieri un posto sul podio e soprattutto hanno finito davanti agli Shanghai Swans per assicurarsi la loro seconda vittoria del titolo GCL diventando la squadra di maggior successo nei 5 anni di vita della competizione.
Dominando la maggior parte della serie quest’anno il team ha finito 13 punti davanti agli Shanghai Swans, con un totale di 309 punti quest’anno. I Paris Panthers si sono assicurati il terzo posto in campionato con 276 punti, mentre i London Knights si sono aggrappati al loro quarto posto, il che significa che anche loro accederanno velocemente alle semifinali della GCL Super Cup ai playoff del GC Praga a novembre.
Le luci, la musica e l’atmosfera hanno fornito uno dei più grandi palcoscenici per un salto ostacoli di altissimo livello, mentre i migliori cavalieri e cavalli del mondo hanno gareggiato nelle finali GCL per la prima volta alla X-Bionic Sphere.
La gente del posto e i visitatori hanno riempito le tribune e hanno applaudito le squadre con una standing ovation quando i Valkenswaard United hanno sollevato il trofeo sopra le loro teste. Uliano Vezzani ha progettato un capolavoro di percorso, con un’insidiosa combinazione sul lato lungo, delicate verticali, un’accattivante tavola ondulata come dogleg e un enorme oxer GCL per finire.
I Valkenswaard United hanno messo in campo i loro cavalli migliori nel loro tentativo di afferrare la vittoria del campionato GCL.
Peder Fredricson ha detto: “Ci piace un po’ di eccitazione, ci ha tenuti sul filo del rasoio per tutto il tempo, ma oggi è stato super emozionante e siamo davvero felici di aver vinto. Sono stato molto fortunato che Edwina sia arrivata dopo di me e abbia fatto un giro netto“.
Edwina Tops-Alexander ha aggiunto: “Sono così felice del risultato finale. Come tutti sappiamo il mio risultato della scorsa settimana con le squadre non è stato grande, così ho scosso tutto e ora l’ho rimesso a posto. È la gestione che ci ha aiutato a vincere, e abbiamo i migliori cavalieri del mondo in questa squadra, è un privilegio per me essere con loro“.
Il terzo cavaliere della squadra, Marcus Ehning ha sorriso: “Ho avuto un fine settimana molto più rilassato rispetto a questi due, ma questi due lo hanno fatto in modo incredibile ed è stato emozionante da guardare. Siamo partiti molto bene già a Doha e siamo stati super costanti e quest’anno è stato il nostro anno“.
Gli Shanghai Swans sono stati i primi ad affrontare il percorso nella battaglia per il campionato. Il tedesco Christian Ahlmann è entrato nell’arena in sella allo splendido Dominator 2000 Z con uno sguardo serio sul viso è partito con un ritmo costante, sapendo che solo un netto li avrebbe tenuti in lizza e messo sotto pressione i Valkenswaard United. Mantenendo il tempo concesso, lasciando tutte le recinzioni alzate, Ahlmann è tornato a casa contento di aver seguito il suo piano. Anche Malin Baryard-Johnsson e H&M Indiana hanno permesso alla squadra di mantenere il  punteggio di 9 errori. Ha seguito poi una lunga attesa per vedere se sarebbero riusciti a superare i Valkenswaard United.
I Valkenswaard United sono entrati nella finale di stagione di ieri con un errore in meno rispetto agli Shanghai Swans. Il primo ad entrare in campo è stato Peder Fredricson che ha fatto un cambio di cavallo ed è entrato insieme ad H&M All In, volando nell’arena sembravano sulla buona strada per un veloce clear fino a quando la prima parte del doppio rosso si è schiantato a terra. A quel punto Tops-Alexander non poteva fare alcun errore. La coppia di Edwina e Fellow Castlefield sembrava in perfetta armonia, sotto estrema pressione la coppia è riuscita a consegnare un netto permettendo alla sua squadra di vincere il campionato.
Nella battaglia per il quarto posto della classifica i Berlin Eagles e i London Knights non potevano permettersi un errore. Nicola Philippaerts su Katanga v/h Dingeshof era ancora in cerca di riscatto dopo gli 8 difetti del round 1. Hanno finito con un round mozzafiato – mantenendo la squadra sul loro punteggio. L’ancora del team Ben Maher e il fenomenale Explosion W hanno dato alle Berlin Eagles ancora più spazio dopo che la seconda parte del doppio Longines è caduta portando il totale della squadra a 12 penalità e lasciando un’attesa nervosa per vedere cosa come la loro posiizone sarebbe cambiata nella classifica.
Senza cambiare cavallo o cavaliere, le Berlin Eagles hanno schierato per primo il grande Ludger Beerbaum sulla splendida grigia Mila. Hanno mantenuto un ritmo fluido intorno all’arena, assicurandosi un netto e dando più spazio a Weishaupt. Ma c’è stato un colpo al cuore quando Weishaupt sembrava essere sul punto di finire un giro perfetto fino a quando i due ostacoli finali sono caduti e la squadra è scivolata giù nell’ordine consegnando il posto finale per la semifinale della GCL Super Cup ai London Knights.
Gli Scandinavian Vikings di Frank Schuttert con Lyonel e Henrik von Eckermann su King Edward hanno vinto la tappa finale della stagione a GCL Samorin. Il duo dei Prague Lions composto da Niels Bruynseels in sella a Delux van T & L e Jur Vrieling con Long John Silver ha conquistato il secondo posto, mentre i vincitori del campionato di ieri, i  Valkenswaard United, hanno completato il podio con stile.
È stata una giornata sensazionale di azione di livello mondiale mentre la gara della stagione 2021 si è conclusa davanti a un tutto esaurito a Šamorín. Il GCL guarda ora alla Supercoppa GCL ai Playoffs del GC Praga dal 18 al 21 novembre, dove i fan assisteranno a uno spettacolo di salto ad ostacoli.
RISULTATI COMPLETI QUI https://gctv.gcglobalchampions.com/season/result?coursep=false&classId=3…
Global Champions League | Foto GCL
HSJ
FULL RESULTS HERE https://gctv.gcglobalchampions.com/season/result?coursep=false&classId=31690&eventId=2048&eventYear=2021&vgo_ee=LJHx0ZaLgnY%2FIRZ46PJncWQOP8ZXmRzMvz3Yw%2BcA7gI%3D
Global Champions League | Foto GCL
HSJ

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo