Campionati Europei Pony di Le Mans: Virginia Spoenle dodicesima nel Freestyle

Advertisement
Campionati Europei Pony di Le Mans: Virginia Spoenle e Coer Noble e il Team Italia

Ludovica Camerlengo 22esima nell’individuale di Salto Ostacoli. Italia sesta nel Completo


Con un Freestyle che le è valso la 12esima posizione, a Le Mans Virginia Spoenle in sella a Coer Noble ha chiuso a testa alta la sua terza finale consecutiva in un Campionato Europeo Pony.

Domenica l’azzurrina ha presentato un Freestyle con un grado di difficoltà medio alto su un medley di musiche rivisitate dal famoso ‘dressage music producer’ Michael Erdmann, che è stato premiato dalla giuria con un buon 74.290%. Una percentuale che l’ha confermata nel gruppo dei migliori giovanissimi emergenti del dressage.

Virginia Spoenle vive con la famiglia in Germania dove è seguita da Niklaas Feilzer, uno dei più diretti collaboratori di Isabell Werth, e tra due mesi esatti compirà 16 anni. Quella in corso è quindi la sua ultima stagione tra i Pony nei quali vanta la partecipazione a quattro Europei, ultimi tre dei quali chiusi sempre in finale Freestyle.
Nuovi prodotti – Equiline

Le medaglie sono andate alla tedesca Lilly Marie Collin, che con Cosmo Callidus NRW ha bissato l’oro nel Campionato Tecnico (86.960%), alla belga Liezel Everars, argento con FS Capelli De Niro (80.150%) e, ancora per la Germania, a Maria Teresa Pohl, bronzo con Der Kleine Sunnyboy WE (79.780%).

Campionati Europei Pony di Le Mans: Salto Ostacoli

Ludovica Camerlengo si è classificata al 22esimo posto nella finale individuale del Campionato d’Europa di Salto Ostacoli riservata ai migliori 30 binomi.

In sella a Orchid’s Anucia la 16enne amazzone piemontese ha chiuso con un totale di 40 penalità (domenica 30 luglio, 16/8) il suo primo Europeo nel Salto Ostacoli dopo i due affrontati nel Dressage nel 2022 e nel 2021.

L’oro è andato all’rlandese Paddy Reape con Fernando (0). Argento e bronzo assegnati dopo un barrage a tre, rispettivamente alla Svedese Ellen Hammarström con Ocean des As (4; 0-40.47) e all’altro irlandese Kian Dore Sparkling con Lackaghmore Joey (4; 4-37.74).

Campionati Europei Pony di Le Mans: Cross Country

Con il test di salto ostacoli anche per il Concorso Completo sono state assegnate le medaglie dell’edizione dell’Europeo di Le Mans.

L’Italia si è classificata sesta con 267.50 punti negativi con le prove di Greta Enfi con On Dutyc, migliore degli azzurrini nella graduatoria individuale con il 20° posto (58.80 pn), Gaia Mandorla con Alan’s Pride domenica 30 luglio artefice di un bel perso netto (85.90 pn) che le ha permesso di ottenere la 27esima posizione, Giacomo Gardini con Bluelake Scootern (122.80 pn; 32°). Quarta di squadra Viola Santini con Ellebororo del Colle San Marco (eliminata nel cross).

A vincere il titolo tra i team è stata la Germania (97.30). Argento alla Francia (112.60) e bronzo all’Irlanda (129.20).

Podio individuale tutto tedesco con Nell Röming con Marlon 192 (31.50 pn.), Sina Brügger con Next Generation (32.80) e Marlene Hayessen con Betty Boo 14 (33.00).

Si chiude così l’edizione 2023 dei Campionati Europei Pony di Salto Ostacoli, Dressage e Concorso Completo, che hanno visto in gara una rappresentativa azzurra composta da 15 ragazze e ragazzi.

La delegazione italiana a Le Mans era composta anche da Marco Bergomi e Piero Coata (Capo Equipe e tecnico selezionatore per il salto ostacoli), Valentina Truppa (Capo Equipe, tecnico responsabile del settore pony dressage), Carlotta Blasi (per il supporto logistico al Team Italia di dressage) e Francesca Blasi, Emiliano Portale e Zilla Pearse (Capo Equipe, tecnico selezionatore e tecnico per il dressage del concorso completo).

Comunicato Stampa FISE | Foto Campionati Europei Pony di Le Mans: Virginia Spoenle e Coer Noble e il Team Italia (c) FISE

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo