Clémentine Lux è la nuova Campionessa Europea Children

Advertisement
Podio della Finale Individuale Children, Clémentine Lux vince

Europei Giovanili FEI Gorla Minore

Al termine del secondo giro dell’ultima e decisiva prova individuale per i Children di ieri all’Equieffe Equestrian Centre di Gorla Minore, 5 binomi si sono trovati con 0 penalità: si è reso quindi necessario il barrage per determinare il Campione Europeo.

Alla fine del combattuto jump-off l’oro è andato alla giovane amazzone belga Clémentine Lux che con Cash de L’Ecuyer (2014, stallone, SCSL, Cassander C x sconosciuto) che ha messo a segno un ulteriore netto nel tempo imbattibile di 31.97 secondi.

Lo Chef d’Equipe belga Jean Jacques Matthys ha così commentato, durante la consueta conferenza stampa: “non potevamo chiedere di più, questo risultato era inaspettato ed io sono particolarmente orgoglioso di Clémentine e dei suoi percorsi durante tutta la settimana”.

La medaglia d’argento è andata alla Spagna rappresentata da Uxue Arruza Rodriguez in sella a Clarin de Llamosas (2009, stallone, CDE, Clarence I x Mandrin de Balme). Anche per questo binomio non ci sono stati errori nel jump-off in 32.11 secondi.

“Desidero prima di tutto fare i miei complimenti alle tre giovani che oggi sono salite sul podio. La competizione è stata dura sin dal primo giorno, ma sono riuscite a controllare le emozioni e a giocarsi il tutto per tutto nel jump-off di oggi”. Questo il commento della Chef d’Equipe spagnola Reyes Martin Garcia Abril.

Per la Germania, la figlia d’arte Jolie Marie Kühner accompagnata dal fidato Dialo (2009, castrone, Holsteiner, Diarado x Levisto) ha conquistato il bronzo grazie al barrage netto in 32.72 secondi.

Lo Chef d’Equipe tedesco Eberhard Seemann ha così commentato a proposito dei Campionati Europei: “è stata sin dal primo giorno una competizione impegnativa, c’è stata parecchia selezione. Ma i miei complimenti vanno alle tre medaglie di oggi che sono riuscite a far fronte alle difficoltà tecniche con precisione e sicurezza”.

Al barrage per l’assegnazione delle medaglie ha partecipato per l’Italia Lavinia Lo Bosco. Ricordiamo che già durante la scorsa edizione dei Campionati Europei Giovanili di Oliva Nova la Children azzurra, che è allenata da Massimo Grossato, aveva ottenuto la medaglia d’argento sempre nella categoria Children.

Oggi pomeriggio, in sella al 9 anni BWP Oberon van den Berg (castrone, Thunder van de Zuuthoeve x Concorde) dopo aver portato a casa il quarto percorso netto della settimana, non è riuscita a replicarsi nel jump-off ed è uscita dall’arena Equinoxe con 4 penalità nel tempo di 36.84 secondi concludendo al quinto posto questo Campionato Europeo. Tuttavia, per la quattordicenne, il risultato è indubbiamente rilevante.

Foto di Sassofotografie (c) podio Finale individuale Children | Comunicato stampa Campionati Europei Giovanili di Gorla Minore 2023

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo