CSI2* Große Tour da 1.45m qualificante per il Grand Prix: primo posto per Philip Rüping & Qatar

Advertisement
Riesenbeck International c

Il rimo CSI dell’anno a Riesenbeck è iniziato questa settimana. La vittoria è rimasta in mani tedesche ed è andata alla scuderia Schockemöhle con Philip Rüping in sella al Qatar.
Nel CSI2* Grand Tour da 1,45m, valido come qualificazione per il Gran Premio di domenica, è andato in scena venerdì sera.
Una tab.A a tempo che ha visto partire ben 55 binomi e solo i migliori 14 si sono piazzati. Con lo stallone Qatar di Quasimodo Z, di proprietà congiunta di Paul Schockemöhle e della Federazione equestre giapponese, il cavaliere Schockemöhle Philip Rüping ha ottenuto il miglior risultato concludendo con il castrone ormai 14enne conz ero errori nel tempo di 61,03 secondi, assicurandosi così la vittoria.
Il secondo posto è andato a Benjamin Wulschner, che aveva già vinto la gara più importante il giorno prima con Perigeux son Prieuré. Venerdì, invece, in sella a Bangkok Girl, cavalla Balou du Rouet di 15 anni, ha impiegato 62 secondi per completare il percorso senza neanche sfiorare una barriera.
Il cavaliere olandese Jurgen Stenfert ha ottenuto il terzo posto con Heaven of Romance di Andiamo Z (0/64.06 secondi), seguito dal suo connazionale Gerben Morsink con Navarone Z di Nabab de Reve (0/64.45 secondi) e Sandra Auffarth al quinto posto con La Vista di Lordanos (0/64.56 secondi). 
Classifica completa qui: https://results.riesenbeck-international.com/2022/riesenbeck-international_2/c8_result.html

HSJ

Photo credits Riesenbeck International (c)

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo