Darragh Kenny su Dazzling vince il LGCT Grand Prix di Monaco, Italia sesta con Zorzi

Advertisement
LGCT monaco Darragh Kenny 0

Darragh Kenny ha conquistato una sensazionale vittoria in sella ad Idalville d’Esprit nel Longines Global Champions Tour Grand Prix du Prince de Monaco. L’irlandese era in forma smagliante questo fine settimana, aveva infatti già trionfato con i Paris Panthers nella precedente gara a squadre della GCL.
E’ statp un jump-off mozzafiato che ha visto partire solo 6 cavalieri: Darragh Kenny (IRL), Olivier Philippaerts (BEL), Alberto Zorzi (ITA), Edwina Tops-Alexander (USA), Max Kühner (AU) e Spencer Smith (USA).
Il tedesco Max Kühner è salito sul podio al secondo posto sul giovane Eic Coriolis des Isles e il terzo posto è stato conquistato dal primo cavaliere rientrato in campo per il barrage, il belga Olivier Philippaerts sul talentuoso H&M Legend of Love.
Kenny è l’ultimo arrivato dei playoff di novembre 2021 con un biglietto assicurato per la formazione del Longines Global Champions Tour Super Grand Prix che si terrà a Praga.
Questa settima tappa del LGCT 2021 ha portato grandi cambiamenti nella classifica generale LGCT: Edwina Tops-Alexander vola in testa con 152 punti,  mentre Peder Fredricson scende al secondo posto a soli 3 punti di distanza e Ben Maher si aggrappa al terzo posto con 132 punti.
Sotto il patrocinio di S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, la settima tappa del campionato è una tappa di lunga data nel calendario LGCT da sempre affrontata da nomi illustri del salto ostacoli internazionale.
Erano 33 i cavalieri qualificati per il Longines Global Champions Tour Grand Prix du Prince de Monaco, ma il percorso di Uliano Vezzani è stato ricco di difficoltà tecniche e si è visto dal fatto che solo 6 binomi sono riusciti a concludere il primo giro senza nessun errore.
I primi a rientrare in campo per il barrage sono stati Olivier Philippaerts e H&M Legend of Love. Il binomio ha dettato il tempo di 38,66 secondi con un sorprendente netto.
Cercando di fare meglio del suo secondo posto a Stoccolma, Edwina Tops-Alexander, in sella alla cavalla baia di 13 anni Identity Vitseroel ha purtroppo terminano con 4 errori in 38.33 secondi dovendosi quindi accontentare del quinto posto.
Max Kühner sapeva che solo un netto gli avrebbe permesso di aggiudicarsi il podio così ha fatto di tutto per ottenerlo su Eic Coriolis des Isles. I due hanno infatti terminato con 0 penalità catapultandosi in testa alla classifica con un tempo di 38.07.
La folla è esplosa quando il grande cavaliere italiano Alberto Zorzi è entrato nell’arena. Dopo aver eseguito un giro brillantemente calcolato su Clarina nel primo round, ha cercato di fare altrettanto bene nel secondo, purtroppo prtò ha abbattuto due ostacoli, finendo al sesto posto con 8 penalità e un tempo di 40.13 secondi.
Monaco non manca mai di offrire grandi colpi di scena, infatti sono stati Darragh Kenny e Idalville d’Esprit ad aumentare ulteriormente la velocità tagliando il traguardo dopo 37.89 secondi concludendo con un doppio netto e passando così in pole position.
L’ultimo cavaliere a partire, il giovane americano Spencer Smith ha sfrecciato nell’arena. E’ stato il più veloce e sembrava essere sul punto di vincere su Theodore Manciais, quando ha abbattuto un ostacolo terminando così con 4 errori e concedendo il primo posto a Kenny nonostante l’ottimo tempo di 38.66 secondi.
All’emozionante cerimonia di premiazione hanno partecipato la principessa Carolina di Hannover e sua figlia Charlotte Casiraghi e il CEO di Longines Matthias Breschan.
La corsa al campionato guarda ora a Berlino, per l’ottava tappa della stagione 2021.
CLASSIFICA LGCT GP MONACO QUI: https://gctv.gcglobalchampions.com/season/result?coursep=false&classId=29842&eventId=1952&eventYear=2021
CLASSIFICA GENERALE: https://www.gcglobalchampions.com/en-us/lgct/standings
LGCT Monaco | Photo credits LGCT Stefano Grasso
HSJ | Instagram: @horseshowjumping.tv

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo