Federico Ciriesi si impone il primo giorno del XXXII Memorial Dalla Chiesa

Advertisement
Federico Ciriesi e Love Day 2

Il cavaliere modenese che monta per le Fiamme Oro, in sella a Love Day 2, si è imposto nella gara grossa

Bologna, 8 dicembre 2023 – La prima giornata del XXXII Memorial Dalla Chiesa Nazionale A6*, presso il Gese di San Lazzaro di Savena, Bologna,  si è aperta nel segno di  Federico Ciriesi che si è imposto nella gara grossa, il premio Marchi Unipol Sai Assicurazioni C140 a fasi, valevole come qualifica del Gran Premio Gold Tour di domenica 10 dicembre. Il cavaliere modenese che monta per le Fiamme Oro, in sella a Love Day 2,  ha condotto una gara tutta in attacco, fermando il cronometro a 23,78. “Un percorso corretto per una gara di apertura, che ha permesso a cavalieri e cavalli di acquisire confidenza col terreno”, ha commentato Ciriesi, al termine del suo impegno sui salti disegnati dallo chef de piste Paolo Rossato.  E parole di soddisfazione anche per  la performance di Love Day 2, Hannover baio del 2009, suo compagno di vittoria:”Sono soddisfatto di come si sia comportato, è un cavallo veloce, adatto a questo tipo di gare e abituato a queste altezze”.

Alle spalle di Ciriesi, il resto del podio si è giocato davvero  per una manciata di decimi tra due veterani del concorso bolognese: Arnaldo Bologni  e Natale Chiaudani. Il primo, in sella a D Mark 2, ha chiuso in 24,24,  mentre Chiaudani su Cintender in 24,38. 

Anche il premio Cartiera Burgo C 130 a tempo, 1° prova Campionato Regionale Tecnici 1° e 2° Grado e regionale juniores 1° e 2° grado,  si è giocato sul filo dei decimi. Il più veloce di tutti è stato il binomio formato da Andres Penalosa e Genial che ha chiuso la prova in 56,58, seguito da Giovanni Milano in sella a Ikke D’Acceglio (56,76). Terzo posto per  Beatrice Giacopini su Dirkje (58,60).

La vittoria di Andrea Campagnaro,  nel premio Legatoria BF C 135 a tempo, 1° prova Campionato Regionale Senior Emilia Romagna 1° e 2° grado,  ha segnato la gara di apertura del concorso ippico bolognese. Il cavaliere veneto in sella a Cashmir Z, Zangersheide baio del 2015, ha concluso la sua prova netto agli ostacoli, nel tempo di 53,72. Seconda posizione per Francesco Turturiello  su Cornetto 60 (54,36), seguito dal giovane cavaliere lombardo Jacopo Nardella in sella a Naomo della Genesiana (58,09).

Il premio Maga C 115 a tempo,1° prova di qualifica Bronze GP 1° prova “Criterium regionale tecnici e brevetti e 1° grado”, 1° prova Trofeo Emilia Romagna Senior & Junior Brevetti e 1° Grado,  ha visto la vittoria del cavaliere trentino Domenico Toscano in sella a Tibet, netto agli ostacoli nel tempo di 55,46. Il resto del podio è tutto al femminile ed emiliano romagnolo: secondo posto per Olimpia Cassoli e Nou En Vd (57,29) e terza posizione per il binomio formato da Ludovica Bocedi e Funky(57,39).

La prima giornata di gare si è conclusa con la vittoria di Filippo Lolato nel Premio Due Emme Pack C 125 a tempo,  1° prova qualifica Silver GP (riservata ai primi gradi) 1° prova “Criterium regionale juniores 1° Grado” e 1° prova del “Criterium regionale Seniores 1° Grado”. Il cavaliere laziale in sella a Jukeboxe Vls ha chiuso la sua prova netto agli ostacoli nel tempo di 56,23. Secondo gradino del podio conquistato da Susanna Violanti e America (57,42), mentre la terza piazza è di Fabio Picchioni su Nair (57,69).

L’ingresso al pubblico è libero per tutti i giorni della manifestazione e per la giornata di domenica, momento clou dell’evento, si potranno seguire le gare anche in diretta streaming sul sito di Cavallo Magazine (www.cavallomagazine.it).

Le classifiche complete sono consultabili sul sito Equiresults.com

Federico Ciriesi su Love Day2 1
Federico Ciriesi in sella a Love Day (ph. Marco Proli)

Domitilla del Balzo – Ufficio stampa Memorial Dalla Chiesa | Federico Ciriesi in sella a Love Day (ph. Marco Proli)

Approfondimenti

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo