Fiamma dorata, la storia del cavallo Haflingher

Advertisement
Cavallo Haflinger da Bolzano una razza affabile e forte

L’Avelignese, Haflinger, è un cavallo da tiro leggero originario della provincia di Bolzano.

Questo cavallo è noto per la sua bellezza, resistenza e versatilità.
C’è chi dice addirittura che le sue origini siano antichissime e che sarebbero un’eredità lasciateci dalle invasioni barbariche. Certo è che l’avelignese, lega il suo nome alla città di Avelengo, situata sopra Merano in provincia di Bolzano, Hafling in tedesco.

Origini

Le origini del cavallo Avelignese risalgono al Medioevo, quando venivano allevati dai monaci dell’Abbazia di Novacella, nell’attuale provincia di Bolzano. Questi cavalli venivano utilizzati principalmente come cavalli da tiro leggero, per trasportare merci e persone attraverso le montagne dell’Alto Adige.

Nel corso dei secoli, l’Avelignese ha subito diverse influenze genetiche, tra cui incroci con cavalli arabi e con altre razze europee. Tuttavia, il nucleo genetico originario è rimasto piuttosto consistente, preservando le caratteristiche distintive della razza.

Durante il XIX secolo, l’Avelignese ha cominciato ad attirare l’attenzione al di fuori dell’Italia, soprattutto per le sue doti da cavallo da sella. Nel corso del tempo, è stato selezionato per la sua resistenza, forza e temperamento affidabile, diventando un compagno ideale per attività come il trekking, l’equitazione ricreativa e anche per le competizioni di equitazione.

Oggi, l’Avelignese è diffuso in tutto il mondo e apprezzato sia come cavallo da lavoro che come compagno per l’equitazione.
La sua bellezza, con il mantello baio chiaro e la criniera folta, unita alla sua natura docile e alla sua resistenza, lo rendono una razza molto popolare tra gli appassionati di cavalli di tutto il mondo.

Caratteristiche

Gli Avelignesi hanno un aspetto distintivo con una testa espressiva, occhi grandi e orecchie di media grandezza. Il mantello è generalmente baio, con una criniera e una coda più chiare. Sono cavalli di taglia media, generalmente misurano tra 140 e 150 centimetri al garrese.

Sono noti per il loro temperamento amichevole, affidabile e docile. Adatti sia per principianti che per cavalieri più esperti. Sebbene originariamente fossero usati come cavalli da lavoro in agricoltura e foreste, oggi sono utilizzati in una varietà di discipline, tra cui equitazione da competizione, attacchi e spettacoli.
Sono inoltre apprezzati anche per la loro robustezza e resistenza; non hanno problemi a lavorare su terreni difficili e in condizioni ambientali diverse.

Questi cavalli sono apprezzati non solo per le loro qualità lavorative, ma anche come cavalli da sella e da compagnia. La razza è ben gestita attraverso programmi di selezione per mantenere e migliorare le sue caratteristiche.

HSJ

Paul Henri

Articoli correlati

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo