John Whitaker e Gilles Thomas trionfano nella GCL di Madrid per i Valkenswaard United

Advertisement
John Whitaker e Gilles Thomas

Valkenswaard United – John Whitaker su Equine America Unick Du Francport & Gilles Thomas su Ermitage Kalone – Mackenzie Clark (c)

Madrid, 18 maggio 2024 – Con una performance memorabile, il team dei Valkenswaard United ha conquistato la vittoria nella Global Champions League di Madrid, presentata da Marqués de Riscal, superando per pochissimo la squadra di casa dei Madrid in Motion. Questa vittoria segna il primo trionfo dei Valkenswaard United dalla GCL di Amburgo del 2022, portando grande emozione e suspense tra il pubblico del Club de Campo Villa de Madrid.

podio GCL Madrid
GCL Madrid – Mackenzie Clark (c)

Il podio era così composto:

117577 VALKENSWAARD%20UNITED%2024Valkenswaard United
46BE Gilles Thomas
Ermitage Kalone
0.001.0084.44
23GB John Whitaker
Equine America Unick du Francport
0.006.0085.96
Penalità della squadra / Tempo7.00170.40
217567 MADRID%20IN%20MOTION%2024Madrid in Motion
50NL Maikel van der Vleuten
Beauville Z N.O.P.
4.0078.12
17ES Eduardo Alvarez Aznar
Rokfeller de Pleville Bois Margot
0.0079.11
51NL Maikel van der Vleuten
Dywis HH
4.00
16ES Eduardo Alvarez Aznar
D’Orient Batilly
0.00
Penalità della squadra / Tempo8.00157.23
317570 RIESENBECK%20INTERNATIONAL%2024Riesenbeck International
38DE Christian Kukuk
Checker 47
4.0080.98
81DE Philipp Weishaupt
Coby 8
4.0076.68
39DE Christian Kukuk
Just Be Gentle
0.00
82DE Philipp Weishaupt
Zineday
0.00
Penalità della squadra / Tempo8.00157.66

Classifica completa qui

Guidati dal leggendario John Whitaker, di 68 anni, e dal giovane talento Gilles Thomas, la squadra ha dimostrato una sinergia perfetta, nonostante i 42 anni di differenza d’età. La coppia è scesa in campo sia nel primo che nel secondo round con un unico obiettivo: accumulare punti cruciali per il campionato. Montando Ermitage Kalone per Thomas e Equine America Unick Du Francport per Whitaker, i due sono stati una delle due sole squadre a mantenere invariati i binomi tra i due round, concludendo con sole 7 penalitò complessive

John Whitaker e Gilles Thomas
Mackenzie Clark (c)

L’attesissima GCL di Madrid si è svolta presso il prestigioso Club de Campo Villa de Madrid, durante la giornata di apertura del Longines Global Champions Tour di Madrid. Gilles Thomas, visibilmente entusiasta, ha commentato questa vittoria: “Non potrei essere più felice di vincere, ma farlo con John è qualcosa che ricorderò per sempre. La nostra squadra è composta da leggende come Marcus Ehning e Edwina Tops-Alexander, quindi è un vero privilegio far parte del Valkenswaard United“.

Gilles Thomas
Gilles Thomas su Ermitage Kalone – Mackenzie Clark (c)

John Whitaker, sorridendo, ha dichiarato: “Sono davvero orgoglioso di Gilles oggi. Non ha avuto bisogno di alcun aiuto da parte mia, ha corso in modo impeccabile. Questa vittoria significa molto per la squadra e ci rimette in corsa per il campionato. Mi piace sempre gareggiare qui a Madrid: è un’arena in erba fantastica. Il nostro Team Manager Jan Tops ci ha detto scherzando ‘era ora’ che tornassimo sul podio e dopo la mia delusione a Doha questo significa molto per noi“.

John Whitaker
John Whitaker su Equine America Unick Du Francport – Mackenzie Clark (c)

L’atmosfera si è surriscaldata con l’ingresso del cavaliere di casa, Eduardo Alvarez Aznar, per i Madrid in Motion, in sella al suo Rokfeller de Pleville Bois Margot. Il team è riuscito ad aggiudicarsi la seconda posizione.

Eduardo ha dichiarato: “Sono di Madrid e sono cresciuto in questo club“, aggiungendo che saltare davanti alla sua gente è stato un onore immenso. Il suo impeccabile giro netto ha assicurato a Madrid in Motion il primo podio della stagione.

La tensione tra i membri dei Riesenbeck International powered by Kingsland era palpabile e, alla fine, la squadra si è ritrovata a chiudere il podio.

Christian Kukuk ha spiegato che, pur essendo riusciti a salire nella classifica generale del campionato GCL, la squadra sperava in un risultato migliore. Ha poi affermato che il team sarà alla caccia di punti nelle prossime tappe del GCL in Francia, dichiarando: “Non vedo l’ora che arrivino St Tropez e Cannes. Speriamo di risalire in classifica prima del nostro concorso a Riesenbeck“.

Nonostante la giornata non fosse a loro favore, i Cannes Stars powered by Iron Dames sono ancora in testa alla classifica generale con 87 punti.

Classifica generale provvisoria della GCL 2024

La quinta tappa ha visto gli Stockholm Hearts powered by H&M We Love Horses portarsi a un solo punto dalla testa della classifica con 86 punti, mentre i Valkenswaard United ha fatto un balzo di otto posizioni al terzo posto con 84 punti. Il duo Whitaker-Thomas ha dimostrato un incredibile affiatamento, superando così i Riesenbeck International, che hanno invece optato per un cambio di cavalli.

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo