Intervista al Presidente di Equitación Iberica Italia: Marco Barcella

Advertisement
IMG 9589

La promozione delle discipline iberiche

Nell’ampio panorama dell’equitazione italiana, spicca Equitación Iberica Italia, un’associazione nata dall’entusiasmo di un gruppo di appassionati, con sede a Botticino (BS), con l’obiettivo di diffondere le discipline iberiche in Italia: Addestramento Classico Iberico, Doma Vaquera, Alta Escuela, Monta da Lavoro, Monta all’Amazzone.

Equitación Iberica Italia si è affermata negli ultimi anni, in particolare dal 2018, come un punto di riferimento nel settore. Il Presidente, Marco Barcella, ha concesso un’intervista esclusiva in occasione della 125a edizione di Fieracavalli Verona, condividendo la visione e gli obiettivi di questa associazione.

Quest’anno è partita una nuova iniziativa, una nuova identità per divulgare in Italia queste meravigliose discipline equestri. È chiaro che bisogna conoscerle, bisogna essere competenti e noi lo siamo: il nostro staff, che comprende me e tutti gli altri componenti del consiglio direttivo, è composto da persone che conoscono bene ciò di cui si sta parlando”.

Marco Barcella

La Doma Vaquera

Il Presidente ha delineato il quadro delle discipline iberiche, concentrando l’attenzione sulla Doma Vaquera, fortemente radicata in Andalusia. Tale disciplina si inserisce fra quelle della “Monta da Lavoro” e ha origini strettamente legate alla necessità di svolgere lavori tradizionali nei campi, in particolare nello spostamento e nella lavorazione dei tori. Il termine “vaquera” deriva proprio dall’utilizzo del cavallo per queste attività.

Il cavaliere deve possedere non solo nozioni relative all’equitazione di base, ma anche una notevole intuizione e sensibilità. Le figure richieste, che implicano una notevole tecnica, richiedono la capacità di mantenere il cavallo in equilibrio psicofisico, eseguendo gli esercizi con il minor numero di aiuti. La collaborazione, il rispetto e la fiducia tra cavaliere e cavallo sono elementi chiave per eseguire con leggerezza i movimenti, sia nella quotidianità del campo che nelle competizioni ufficiali.

“Il nostro progetto è quello di diffondere in tutta Italia l’addestramento classico iberico. Siamo partiti quest’anno con un campionato regionale, ma crediamo fermamente debba essere fatto un campionato nazionale perché in Italia ci sono moltissimi cavalli iberici, soprattutto nella regione Sicilia che vanta quasi 500 cavalli spagnoli.

Marco Barcella

L’alta scuola

Marco ha poi parlato dell’Alta Scuola, una disciplina che nasce e si sviluppa in Spagna e che rappresenta l’apice dell’Equitazione Classica, impegnandosi nell’addestramento del cavallo secondo principi specifici.

Essa consiste nel coltivare le inclinazioni naturali del movimento del cavallo, nobilitandone le caratteristiche attitudinali. L’obiettivo principale è ottenere una perfetta armonia psico-fisica tra cavallo e cavaliere. Questa armonia si esprime attraverso la regolarità e la precisione nell’esecuzione delle figure e degli esercizi, evidenziando l’assimilazione dei criteri fondamentali dell’Equitazione Classica.

I progetti futuri

Nel corso dell’intervista, è emerso che Equitación Iberica Italia ha l’obiettivo per il 2024 di organizzare un campionato italiano e promuovere l’addestramento classico iberico su scala nazionale. Successivamente, il Presidente ha sottolineato il fascino e la particolarità del cavallo spagnolo, con una menzione speciale alla doma vaquera, definita come una delle discipline più difficili: la conduzione del cavallo avviene con le due redini in un sola mano e la prova prevede l’esecuzione di 26 esercizi in soli 8 minuti.

Dopo aver ringraziato il pubblico di Fieracavalli Verona, il Presidente di Equitación Iberica Italia ha confermato la presenza dell’associazione anche il prossimo anno.

Per maggiori informazioni visita il sito di Equitación Iberica Italia: www.equitacionibericaitalia.it

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo