La domenica di San Rossore. Di scena sono gli ostacolisti

Advertisement
San Rossore siepi

Le siepi hanno il loro fascino anche se tanti visti nei decenni storcere la bocca per il continuo rischio a cui vengono sottoposti cavalli e fantini. Sta di fatto che fino a quando i regolamenti le permetteranno queste corse chiamano e il pubblico risponde sempre come certamente accadrà la prossima domenica nel Parco naturale di Migliarino. Sette corse con inizio alle ore 13:30 animeranno il convegno per la felicità di quanti varcheranno i cancelli di San Rossore con il ritorno in pista di VELO DIPINTO. Il portacolori della Incolinx di  Diego Romeo sarà atteso protagonista nel Premio corse siepi dei 4 anni pronto a bissare il successo ottenuto sulla stessa pista nel giorno dell’Epifania. Nel successivo Premio Gran Corsa Siepi di Pisa in premiazione non dovrebbe mancare BIG CITY che Paolo Favero ripropone dopo la vittoria nel Memorial Feligioni di fine ottobre all’ippodromo Maia. Da non trascurare per un possibile inserimento in arrivo nella stessa corsa RONCAL e LINOVSKY oltre a SKINS ROCK e il sempre temibile ZANINI. Nell’handicap riservato ai 3 anni Premio Toni in pista si presenta LUXURY alla ricerca del secondo successo in carriera che manca dallo scorso settembre colto in quel di Tagliacozzo. Tra i possibili avversari del pupillo della famiglia Sbariggia ci sono INFERNALE ed ELEGANCE DEL LUPO. Molto competitivo il TQQ previsto nel Premio Rolle con VALE THE BILLY affidato a Ercegovich ottimo secondo sulla stessa pista nel giorno di Capodanno e da tenere in considerazione per un suo inserimento nella cinquina. Come sempre Ippolandia, Battesimo della sella e visita guidata a completare il divertimento di grandi e piccini muniti di super Green Pass e mascherina. (Brudel) Ph: ippicaostacoli.blogspot.com  

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo