Le parole di Filippo Bologni, Cherie Maquignaz e Gessica Notaro durante la conferenza ad ArenaFISE

Advertisement
IMG 8753

Avere successo nel mondo dell’equitazione: passione, determinazione e perseveranza

ArenaFISE, Pad. 5 di Fieracavalli, è stato il palcoscenico dell’incontro di oggi con Filippo Bologni, Gessica Notaro e Cherie Maquignaz, accolti con entusiasmo e applausi dal pubblico dell’evento. Sul palco, anche la loro mascotte, il simpatico bassotto Nala.

Durante l’intervento Filippo Bologni, famoso giovane cavaliere italiano, neo sposo di Gessica, ha dispensato alcuni utili consigli per chi sogna di dedicarsi all’equitazione, facendone un lavoro.

Con sincera umiltà, Filippo ha sottolineato che la passione, la determinazione e, soprattutto, la perseveranza siano elementi essenziali in questo sport e vuole sfatare il mito secondo cui l’equitazione sia uno sport riservato solo a un pubblico privilegiato, a riprova di ciò ha parlato del fatto che molti degli attuali più celebri cavalieri abbiamo iniziato a dedicarsi a questo sport nonostante risorse limitate. Il messaggio è chiaro: se c’è talento e voglia di raggiungere un obiettivo, nulla è impossibile.

La seconda domanda riguardava l’importanza dell’allenamento e l’influenza che può avere la mente sulla prestazione sportiva. Filippo ha risposto che, sebbene l’allenamento sia cruciale, la testa ha una grande rilevanza sull’esito delle gare e sulla performance. Essere vincenti nella vita e nel lavoro richiede una mentalità forte, questo può davvero aiutare a superare molte sfide.

Filippo ha anche ammesso che, durante le gare, la testa può anche capitare sia in grado di superare anche dolori fisici o altre difficoltà: la mente è la chiave per superare le avversità e raggiungere risultati straordinari.

Il microfono è passato poi a Cherie Maquignaz, Campionessa Italiana Children 2023.

Cherie condivide con il pubblico che l’impegno, sia da parte sua che del suo istruttore, abbia fatto la differenza per raggiungere i successi dell’ultimo periodo. Nonostante gli alti e bassi, non arrendersi mai è fondamentale.

Cherie ha confermato quanto questo sport richieda sforzo e sacrificio: la giovane, intervistata questo pomeriggio da horseshowjumping.tv (guarda l’intervista sul nostro profilo Instagram) si allena a Reggio Emilia almeno tre volte a settimana, nonostante viva in Valle D’Aosta, dimostrando l’impegno costante richiesto per raggiungere grandi successi nell’equitazione.

Quando le è stato chiesto di parlare delle sue speranze future ha rivelato che il suo prossimo obiettivo sia quello di entrare a far parte della Nazionale Italiana. Ció dimostra che dietro ogni vittoria c’è una visione chiara del futuro e un impegno costante per raggiungere traguardi sempre più alti.

Infine, il breve intervento di Gessica Notaro, che ha parlato di quanto sia importante essere in grado di gestire al meglio il rapporto professionale e quello personale con Filippo: ha ammesso che l’aver raggiunto il giusto equilibrio fra questo due mondi, abbia stimolato e continui a stimolare per raggiungere sempre nuovi obiettivi e successi in ambito lavorativo.

In conclusione, l’intervista rivela quanto l’equitazione sia una disciplina che richiede una grande dedizione mentale, perseveranza e impegno continuo. Filippo e Cherie sono esempi viventi che con passione e determinazione, si puo superare ogni ostacolo.

Foto HSJ (c) – Filippo Bologni, Cherie Maquignaz e Gessica Notaro

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo