Martin Fuchs vince il Lugano Diamonds Grand Prix al WEC di Ocala

Advertisement
IMG 3184

Ocala, FL – Lo svizzero Martin Fuchs si è piazzato al primo posto del Lugano Diamonds Grand Prix CSIO5* da 330.000 dollari giovedì 21 marzo al World Equestrian Center – Ocala (WEC) di Ocala, FL. I migliori atleti del mondo si sono riuniti al WEC – Ocala per affrontare la prova della Longines League of Nations™. La gara principale di giovedì ha visto 49 concorrenti affrontare il percorso progettato dal course designer irlandese Alan Wade. Cinque cavalieri hanno terminato il primo giro senza errori ma non sono riusciti ad accedere al barrage per aver superato il tempo limite consentito di 80 secondi.

Altri cinque binomi hanno terminato il primo giro con un netto e si sono qualificati per il jump-off. Il francese Kevin Staut ha scelto di ritirare il suo cavallo, Beau de Laubry Z, dal barrage, lasciando solo quattro cavalieri a contendersi la vittoria. Il pubblico ha assistito ad uno spettacolo straordinario, con l’irlandese Shane Sweetnam che ha finito con un netto in 39,44 secondi in sella a RR Combella. Successivamente, Fuchs ha sfruttato l’enorme falcata del suo Leone Jei, piazzandosi in testa. Con un tempo di 36,68 secondi, ha avuto la meglio sullo svizzero Steve Guerdat, che ha fermato il cronometro dopo soli 37,54 secondi in sella a Iashin Sitte di Albfuehren. L’ultima a partire, Callie Schott in rappresentanza degli Stati Uniti, ha ottenuto il terzo posto con un tempo di 37,88 secondi in sella a Garant per il proprietario Southern Arches LLC.

Guarda il round di salto vincente di Martin Fuchs (SUI) e Leone Jei

“Davvero una prestazione fantastica quella di Leone Jei stasera”, ha detto Fuchs del castrone olandese Warmblood di 12 anni (Baltic VDL x Corland) di proprietà di Adolfo Juri. “Ha saltato in modo fantastico in entrambi i turni; l’ho sentito davvero bene”.

Fuchs salirà in sella a Leone Jei anche per la Longines League of Nations™ e spera che una vittoria nel Lugano Diamonds Grand Prix possa portare a una grande prestazione per la squadra svizzera sabato.

“Quando partecipi a un gran premio come questo, vuoi davvero vincere e fai del tuo meglio nel jump-off”, ha detto Fuchs. “Non si pensa ancora troppo alla Coppa delle Nazioni. Leone Jei ha già molta esperienza a questo livello e confido davvero che possa andare forte in una gara di salto come quella di oggi, per poi essere ancora concentrato e al meglio sabato per il Team Svizzera”.

Con il campione olimpico 2012 Guerdat al fianco di Fuchs, gli svizzeri sono diventati rapidamente i favoriti per la vittoria.

La Schott rappresenterà gli Stati Uniti a titolo individuale alla Longines League of Nations™ di Ocala, ma ha fatto il suo debutto nella squadra statunitense in occasione dell’evento inaugurale di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti) a febbraio, dove gli americani si sono piazzati al sesto posto.

Classifica completa

Press release WEC | Martin Fuchs (SUI) e Leone Jei hanno galoppato verso la vittoria nel Gran Premio Lugano Diamonds CSIO5* da 330.000 dollari. Foto di Andrew Ryback Photography

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo