Oggi il Gran Premio di Coppa del Mondo Scuderia 1918 a Verona

Advertisement
IMG 8771

Quarta tappa della Longines FEI World Cup Western European League

Epilogo di lusso per Jumping Verona 2023 con il Gran Premio Longines FEI World Cup™ presented by Scuderia 1918. Domani, domenica, il Gran Premio (inizio alle 14:30), dotato di un montepremi di 190.000 euro assegnerà punti per la classifica del girone Europa Occidentale della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023-24 e vedrà la partecipazione di 40 amazzoni e cavalieri in rappresentanza di 17 nazioni.

Lo spettacolo sarà assicurato dalla presenza in gara di ben sette Top 10 dell’attuale ranking FEI: Henrik von Eckermann (SWE, n. 1), Ben Maher (GBR, 2), Martin Fuchs (SUI, 4), Steve Guerdat (SUI, 5), Julien Epaillard (FRA, 7), Simon Delestre (FRA, 8) e Max Kühner (AUT, 9). Al via tre cavalieri già presenti nell’albo d’oro del GP veronese: il francese Simon Delestre, vincitore per due volte nel 2015 e 2021, è l’unico di questi in grado di firmare uno storico ‘triplete’.

Con una vittoria a testa, invece, si presentano il tedesco Daniel Deusser (2018) e lo svedese Henrik von Eckermann trionfatore lo scorso anno. Nessun italiano è riuscito fino ad ora a vincere il Gran Premio davanti al pubblico di Verona.

Quest’anno ci proveranno in nove: Giacomo Casadei, Francesca Ciriesi, Lorenzo De Luca, Emanuele Gaudiano, Giampiero Garofalo, Giulia Martinengo Marquet, Roberto Previtali, Francesco Turturiello e Alberto Zorzi.

Julien Epaillard è uno dei favoriti alla vittoria: «Il mio cavallo Donatello d’Auge è in forma ma è sempre piuttosto facile incappare in un errore. Spero che domani funzioni… Verona è speciale. È la città di Romeo e Giulietta e io la adoro. L’ultima volta che sono stato qui era il 2009 e nonostante fosse stato un buon concorso per me, non sono riuscito negli anni, a trovare spazio nel mio calendario per tornare. Quest’anno invece ho avuto a disposizione un numero sufficiente di cavalli e sono molto contento di essere qui. Farò del mio meglio. Amo l’Italia, dove quest’anno ho raccolto grosse soddisfazioni (argento individuale all’Europeo di Milano ndr). Sono a caccia di punti e anche domani cercherò di guadagnarne altri. La mia idea sarebbe di qualificarmi per la Final ma prima dobbiamo girare netti e dopo, se avrò accesso al jump-off… cercherò comunque di fare del mio meglio».

Il Gran Premio di Coppa del Mondo in TV

La prova più importante di Jumping Verona, il Gran Premio Longines FEI Jumping World Cup™ presented by Scuderia 1918 potrà essere seguito anche da casa. L’attesa competizione del CSI5*-W scaligero sarà infatti trasmessa integralmente in diretta sia su RAI Sport HD con il commento di Gianluigi Zamponi, che su FEI TV.

Comunicato stampa Equi-Equipe by Caterina Vagnozzi | Foto ph. JV/S.Grasso

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo