Piazza di Siena: Coppa delle Nazioni per il secondo anno all’Italia

Advertisement
Luca Marziani

Grazie all’ultimo giro senza errori di Bruno Chimirri et Tower Mouche, oggi l’Italia si è aggiudicata la gara più sentita per il pubblico di Piazza di Siena, la Coppa delle Nazioni vinta così per il secondo anno consecutivo.
Il nuovo campo verde di Villa Borghese,  ha portato bene agli azzurri che nonostante l’eliminazione di Emanuele Gaudiano in sella a Caspar 232 nella seconda manche ha messo in evidenza un eccellente Luca Marziani unico del quartetto prescelto dal Cittì Duccio Bartalucci, ad aver messo a segno due giri senza errori.
Ottima prova per il 1° Aviere Scelto Campionessa d’Italia in carica, Giulia Martinengo Marquet (0/4) in sella alla femmina di 11 anni Verdine SZ .
Con un totale complessivo di 4 penalità il pubblico presente ha potuto applaudire i campioni di questo pomeirggio.
Secondi classificati con 6 penalità complessive, i binomi selezionati dal Capo Equipe Robert Riedlend, Laura Kraut su Confu (0/4); Spencer Smith su Theodore Manciais (8/8); Elizabeth Madden su Coach (0/4);  Mclain Warld su HH Azur (0/0) e terzi per la Svizzera Janika Springer su Bacardi VDL (0/0); Niklaus Rutschi su Cardano CH (0/4); Athur Gustavo da Silva su IN ON Stop Van T Voorhof (0/4); Steve Guerdat su Alamo (n.p,4)
A completare la classifica: Germania, Svezia e Canada quarte con  12p., settima Olanda, ottava Nuova Zelanda,  nona la Francia.RL

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo