Preparazione atletica: l’atleta non è solo il cavallo

Advertisement
img 5706

Programma a corpo libero

La preparazione atletica per l’equitazione deve raggiungere due obiettivi principali:

  • Migliorare la performance
  • Minimizzare il rischio infortuni

Vediamo ora un esempio strutturato di allenamento a corpo libero.

Partiamo da una fase di riscaldamento che comprende stretching generale, mobilità e attivazione.

Passiamo al corpo dell’allenamento che coinvolge i muscoli interessati nei movimenti principali dello sport.

Concludiamo con defaticamento e stretching per incentivare il recupero e incrementare la flessibilità.

Seduta 1

RISCALDAMENTO 5/10’

CIRCUITO

da ripetere 5 volte con 2’ di recupero alla fine di ogni giro e 20’’ di recupero tra gli esercizi:

1. SQUAT A CORPO LIBERO 12 rep

2. BIRD TO DOG 10 rep per lato

3. PUSH UP 10 rep (sulle ginocchia, per chi non padroneggia ancora il gesto)

4. PONTE GLUTEI SU UNA GAMBA 8 rep per lato

5. PLANK 30 secondi

DEFATICAMENTO

Camminata a passo comodo e regolare 5/10’

Stretching al bisogno

Seduta 2

RISCALDAMENTO 5/10’

CIRCUITO

da ripetere 5 volte con 2’ di recupero alla fine di ogni giro e 20’’ di recupero tra gli esercizi:

1. PONTE GLUTEI 12 rep

2. SUPERMAN 10 rep

3. PUSH UP 10 rep (sulle ginocchia, per chi non padroneggia ancora il gesto)

4. STEP UP SU RIALZO 8 rep per lato

5. SIDE PLANK 20 secondi per lato

DEFATICAMENTO

Camminata a passo comodo e regolare 5/10’

Stretching al bisogno

Per ulteriori informazioni:
Dott. Matteo Andreoli – 3386606558

© Riproduzione riservata.

Contenuto sponsorizzato.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo