Salisburgo, azzurri in vetrina in Austria

Advertisement
Lorenzo Lupacchini ITA Salzsburg 2018 credits Photo FEI Lukasz Kowalski

Uno degli appuntamenti fondamentali della stagione indoor per volteggio e dressage è il CSI4* di Salisburgo, l’internazionale austriaco ospita le tappe di Coppa del Mondo per entrambe queste discipline oltre alle tradizionali categorie di salto ostacoli.Proprio per quest’ultima da segnalare la vittoria nella giornata di ieri dell’azzurro Gianni Govoni, vincitore nella categoria da 1.55 Stall Romerhof con montepremi da 60.000 mila euro e valida per le ranking Longines.Con questo risultato ottenuto in sella a Lucaine Govoni si qualifica per il Gran Premio di questo pomeriggio, insieme all’azzurro saranno impegnati nel match principale della manifestazione anche gli olandesi Gerco Schroder con Glock’s London e Marc Houtzager su Sterrehof’s Calimero ed il britannico John Whitaker con JB’s Hot Stuff.L’arena di Salisburgo dedica una vetrina particolarmente ampia soprattutto alla disciplina del dressage, per la quale è prevista non solo la tappa di Coppa del Mondo nella categoria Master, guidata nella classifica generale dalla tedesca Dorothee Schneider, ma anche una categoria internazionale dedicata ai giovani: il CDI Under 25.Come già anticipato a Salisburgo tra i grandi protagonisti in campo ci sono anche gli specialisti del volteggio, tra questi anche i rappresentanti italiani Sophia Crippa, Arianna Siliberti, Giorgia Varisco e Giada Samiolo, Tommaso Sclauzero, Silvia Stopazzini e Lorenzo Lupacchini che saranno impegnati insieme nel pas de-deux dopo il primo posto conquistato ieri dal volteggiatore nella categoria individuale maschile, con l’assistenza alla longe di Laura Carnabuci.
Source: www.amadeushorseindoors.atPhoto: FEI World Cup™ Vaulting Salzburg Lorenzo Lupacchini ITAPhoto FEI/ Lukasz Kowalski MC

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
logo Stephex Horsetrucks
logo veteaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo