Simon Delestre vince il Gran Premio 1,50m al MET Oliva

Advertisement
Simon Delestre and Dexter Fontenis c 1clicphoto Herve Bonnaud

La terza settimana del Mediterranean Equestrian Tour a Oliva Nova, Spagna, si è conclusa ieri pomeriggio, domenica 30 gennaio, con una vittoria francese nel Grand Prix.
Solo cinque binomi sono riusciti ad accedere al jump-off del Gran Premio al MET di Oliva Nova e quattro di loro hanno concluso il weekend di gare con un doppio netto.
Il più veloce di tutti è stato Simon Delestre in sella a Diarado Dexter Fontenis Z, castrone di nove anni Zangersheide, che ha tagliato il traguardo dopo 40,67 secondi.
Il secondo posto è andato a Olivier Philippaerts con un tempo di 41,82 secondi sul suo cavallo di punta Legend of Love, femmina DSP Landzauber di 16 anni. Il francese Roger Yves Bost ed la sua Bluemuch des Baleines, figlia di 10 anni di Chacco Blue, hanno fermato il cronometro dopo 42,40 secondi, conquistando così l’ultimo gradino del podio.
Per l’Italia, Francesco Turturiello ed il castrone del 2012 Montellino 2 hanno eseguito una buona performance terminando il primo giro con 5 penalità ed un tempo di 72.27 secondi posizionandosi al 14esimo posto della classifica generale.
RISULTATI
1) Simon Delestre, FRA – Dexter Fontenis Z 0-0/40.67
2) Olivier Philippaerts, BEL – H&M Legend Of Love 0-0/41.82
3) Roger Yves Bost, FRA – Bluemuch des Baleines 0-0/42.40
4) Jérôme Guery, BEL – Napoli vh Nederassenthof 0-0/42.80
5) Tobias Meyer, GER – Casablanca-H 0-4/43.84
6) Jeanne Sadran, FRA – Unforgettable Damvil 1/72.60
7) Koen Vereecke, BEL – Lector Vd Bisschop 4/67.67
8) Jörne Sprehe, GER – Hot Easy 4/69.27
9) Harm Lahde, GER – Don Diarado 4/69.86
10) Finja Bormann, GER – A Crazy Son Of Lavina 4/70.32
HSJ
Photo 1clicphoto / Hervé Bonnaud

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo