Tutto è pronto per i Campionati Europei di Salto Ostacoli 2023 all’Ippodromo di San Siro

Advertisement
Longines FEI Jumping European Championship Riesenbeck Team Switzerland Left to right: 65 - Elian BAUMANN ride CAMPARI Z - SUI 67 - Steve GUERDAT ride ALBFUEHREN'S MADDOX - SUI 66 - Martin FUCHS ride LEONE JEI - SUI 64 - Bryan BALSIGER ride AK'S COURAGE - SUI

All’Europeo milanese sei team per tre pass olimpici e c’è anche l’Italia

Dal campo gara dei Campionati Europei di Salto Ostacoli 2023 all’Ippodromo Snai San Siro, il colpo d’occhio dello skyline milanese è spettacolo e, soprattutto, metafora perfetta di questo Europeo di Salto Ostacoli.

Lo “Storto”, il “Dritto” e il “Curvo” –  così come sono stati ribattezzati i tre grattacieli firmati dagli architetti internazionali Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind  che hanno ridisegnato l’orizzonte milanese –  per altezza, numero e ‘imponenza’, si specchiano perfettamente nell’ambizione a cinque cerchi di questi Europei, in programma a Milano dal 30 agosto al 3 settembre.

Oltre ai titolo individuali e a squadre, questi Championship mettono infatti in palio tre pass per i Giochi Olimpici di Parigi del prossimo anno. Un Grande sogno nel sogno di vincere gli Europei, con l’obiettivo di raggiungere Svezia, Olanda, Gran Bretagna, Irlanda e Germania, che si sono classificate ai primi cinque posti in occasione del Fei Jumping World Championship 2022 a Herning; Belgio che si è aggiudicato l’unico posto in palio nella finale della FEI Jumping Nations Cup 2022 a Barcellona e la Francia in qualità di Paese ospitante.

Tre posti all’ombra dei cinque cerchi olimpici dunque, con la Svizzera campione uscente che in virtù dei recenti straordinari risultati è obiettivamente di altro pianeta – anche se ha mancato l’obiettivo all’ultimo Mondiale –   e dovrebbe ridurre la corsa a due piazze per otto squadre. Seguendo il pronostico, salteranno gli ostacoli per ritrovarsi il prossimo anno tra la Senna e la Tour Eiffel: AustriaDanimarcaItaliaPortogalloSpagna  Svizzera.

E c’è grande attesa per la squadra azzurra che non si presenta sul campo gara olimpico da Atene 2004. L’Italia è lì, in corsa con le altre per centrare il Grande Sogno.  In ogni caso, per chi non riuscirà a centrare l’obiettivo di rientrare tra le magnifiche tre a Milano, ci sarà un’ultima chance in occasione della finale 2023 del circuito FEI Jumping Nations Cup a Barcellona  di fine settembre.

Cinzia Santangeli

Campionati Europei di Salto Ostacoli press release | Foto (c) FEI Team Svizzera ai Campionati di Riesenbeck

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo