Un viaggio nel mondo di Schockemöhle Lewitz Horses

Advertisement
IMG 9287

Dietro le quinte dell’allevamento più grande d’Europa

Nell’incantevole atmosfera della 125a edizione di Fieracavalli Verona, Horseshowjumping.tv ha avuto l’opportunità di incontrare Gabor Györfi, rappresentate vendite per Stall Schockemöhle. Gabor ci ha aperto le porte verso un’esplorazione approfondita di Schockemöhle Lewitz Horses, uno dei più importanti centri di allevamento cavalli d’Europa, ideato e fondato dal tre volte Campione Europeo e imprenditore Paul Schockemöhle.

Con diciotto anni di esperienza nel campo della vendita di cavalli, Gabor Györfi ha fornito alcuni dettagli riguardo il complesso programma di allevamento adottato da Schockemöhle, svelando come venga definito il numero di cavalli nati ogni anno e i criteri di selezione dei cavalli da riproduzione.

Schockemöhle Lewitz: allevamento e criteri di selezione

Il programma di allevamento di Schockemöhle Lewitz va ben oltre la mera produzione di cavalli. Con il suo centro, situato a Mecklenburg-Vorpommern, in Germania, Paul Schockemöhle non ha creato solo una meravigliosa ed imponente struttura di oltre 3.500 ettari di terreno, ma ha soprattutto fondato un centro di eccellenza equestre, luogo di nascita di campioni conosciuti in tutto il mondo e per tutte le discipline equestri.

“Mr. Schockemöhle vuole allevare cavalli di alto livello e per farlo ha bisogno di un numero considerevole di fattrici, affinché possano essere allevati molti cavalli”

Durante il nostro incontro, Gabor ha svelato cifre davvero sorprendenti: la struttura ospita più di 3000 cavalli e oltre 500 puledri nascono a Schockemöhle Lewitz ogni anno, testimoniando l’impegno e il desiderio di creare un’eredità per il mondo equestre che sia duratura nel tempo e caratterizzata da linee di sangue d’élite.

Ogni puledro è il risultato di un’attenta combinazione genetica e frutto di una selezione accurata. Anche i metodi di allevamento utilizzati mostrano un approccio sofisticato e fanno trasparire l’apertura verso nuove tecnologie riproduttive ed il progresso: si passa dalle coperture tradizionali, per le giovani fattrici, a metodi biotecnologici di riproduzione più innovativi, come l’embryo transfer, per le cavalle più anziane (scopri l’Embryo Transfer nell’allevamento equino, clicca qui per il nostro articolo).

Un aspetto cruciale del successo di Schockemöhle Lewitz risiede nei criteri meticolosi per la selezione dei cavalli da allevamento. Gabor sottolinea nuovamente l’importanza della genealogia, affermando: “E’ molto importante. Quando sappiamo che una certa “famiglia” ha discendenti molto buoni che hanno già dimostrato il loro valore a livello internazionale, tendiamo a selezionarla.

La struttura operativa di Schockemöhle Lewitz è un affascinante intreccio di fasi dedicate allo sviluppo meticoloso dei cavalli. Dallo staff ginecologico per il trasferimento degli embrioni alla stalla per la nascita dei puledri, i giovani cavalli progrediscono attraverso diverse fasi, evidenziando l’impegno di Schockemöhle Lewitz verso l’atletismo e il benessere complessivo del cavallo.

“Anche se il cavallo è un cavallo da sport, spesso teniamo i cavalli per l’allevamento.”

puledro con mamma. 0
.

L’addestramento dei puledri di Schockemöhle Lewitz

Gaber ha svelato che nel centro di allevamento Schockemöhle Lewitz, ogni puledro inizia il suo addestramento vero e proprio intorno ai tre anni. Nel periodo precedente si osservano i puledri nel “freispringen”, il salto in libertà, che già permette di poter valutare le potenzialità atletiche, la propensione al salto, oltre alla conformazione fisica.

Con l’ingresso nel terzo anno di vita dei puledri, inizia la doma: il cavallo apprende le tre andature passo, trotto e galoppo sotto la guida di cavalieri esperti e non più libero. In questa fase acquisisce maggiore equilibrio e coordinazione, preparandosi al lavoro sul salto.

Gradualmente l’allenamento si intensifica, iniziano i primi lavori sul salto da montato, e si valuta la predisposizione al Salto Ostacoli e si preparano i giovani cavalli alle prime competizioni riservate ai 4 e ai 5 anni.

Dai sei anni le abilità sono ormai emerse e si può davvero indirizzare il cavallo verso la disciplina che gli permette di esprimere al meglio il suo potenziale. Alcuni sarnno destinati al Salto, altri al Dressage ed altri ancora all’allevamento.

“Cerchiamo sempre di valorizzare ogni passo. osservando i puledri crescere non solo come atleti, ma anche come compagni di vita. L’addestramento è un dialogo tra uomo e cavallo, dove l’ascolto reciproco guida il cammino verso l’eccelenza equestre.

Il team e la struttura

La forza del centro di allevamento risiede sicuramente nella sinergia impeccabile dei componenti del team oltre che nella struttura ben organizzata. Con oltre 350 professionisti, il team di Schockemöhle Lewitz comprende cavalieri esperti, veterinari specializzati e personale dedicato all’agricoltura.

Mentre i cavalieri si dedicano all’addestramento dei cavalli, i veterinari, con la loro esperienza, si occupano dell’assistenza sanitaria, garantendo il loro benessere e la loro salute. Il personale agricolo, forte di oltre 3.500 ettari, contribuisce alla produzione di fieno e mangime, mantenendo un ciclo sostenibile e fondamentale per il nutrimento degli animali.

La struttura prevede molti paddock e aree per il pascolo. La fase di inseminazione è affidata a un team di veterinari specializzati, mentre la zona per il parto garantisce un ambiente sicuro per i nuovi nati. Le diverse “stages” o fasi nel percorso di crescita dei cavalli sono gestite con precisione e passione da tutto il personale.

“La forza di Lewitz risiede nel nostro team appassionato e nella struttura che riflette la cura e l’attenzione dedicate al benessere dei nostri cavalli”

Aste online e prospettive future

Lewitz ha abbracciato l’era digitale organizzando e partecipando a diverse aste online, aprendo nuovi orizzonti nell’accesso a cavalli di élite. Con regolarità bi-settimanale, l’asta online presenta diversi soggetti.

Le aste online non sono solo una vetrina per i nuovi cavalli, ma un ponte tra Schockemöhle Lewitz e un pubblico globale di appassionati ed esperti. Offrendo un’opportunità unica per acquistare esemplari accuratamente selezionati dal centro riflettono la volontà di adattarsi ai tempi moderni, seguendo l’innovazione digitale con lo scopo di connettersi con una vasta comunità di acquirenti.

IMG 9288

Ogni asta è un capitolo nella storia di Lewitz, ma il libro è ancora in fase di scrittura”.

Riguardo i progetti futuri, Schockemöhle Lewitz è sempre in cerca di nuove partnership internazionali, continua nel perfezionare le linee di sangue e ad implementazione le tecnologie avanzate per il monitoraggio del benessere equino.

Mentre il programma continua a plasmare il futuro dell’allevamento di cavalli sportivi in Europa, Schockemöhle Lewitz rimane un faro di innovazione, sostenibilità e impegno nel mondo equestre.

Approfondimenti

A. Ceserani | Foto archivio HSJ

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo