Yuri Mansur vince il CSI5* 1.60m Grand Prix di Amburgo, Emanuele Camilli chiude la top ten

Advertisement
Mansur Yuri Miss Blue_Hamburg

Yuri Mansur in sella a Miss Blue-Saint Blue Farm ph.Stefano Secchi / ImageSS

Il brasiliano Yuri Mansur e la cavalla di 11 anni Miss Blue-Saint Blue Farm (Chacco-Blue x VDL Zirocco Blue) hanno conquistato sabato l’ambitissimo CSI5* 1.60m Longines Grand Prix di Amburgo, con un montepremi in palio di 250.000 euro. Il cavaliere brasiliano era ad Amburgo per la prima volta dopo il 2015 e, nove anni dopo, ha realizzato un sogno.

Mansur Yuri Miss Blue Hamburg 20240511 SS359252
Yuri Mansur in sella a Miss Blue-Saint Blue Farm ph.Stefano Secchi / ImageSS

Ben quattordici binomi dei 50 partenti che si erano qualificati per partecipare al Longines Grand Prix di sabato nell’edizione 2024 del tradizionale German Jumping and Dressage Derby ad Amburgo, hanno superato il primo percorso progettato dai course designers Frank Rothenberger e Peter Schumacher senza errori. Nel barrage, i primi sei hanno registrato un altro percorso netto.

Yuri Mansur e Miss Blue-Saint Blue Farm sono stati i più veloci di tutti, aggiudicandosi con un tempo di 42.96 secondi davanti all’attuale numero tre del mondo e Campione Europeo in carica, lo svizzero Steve Guerdat in sella a Lancelotta (Falkenhof’s Lancer x Orlando) al secondo posto in 44.33 secondi

Con i suoi 42.96 secondi, Mansur ha tolto quasi quattro decimi di secondo dal tempo di Guerdat e ha garantitosi la vittoria nel Longines Grand Prix.

Mansur Yuri Miss Blue Hamburg 20240511 SS359241
Yuri Mansur in sella a Miss Blue-Saint Blue Farm ph.Stefano Secchi / ImageSS

E’ stato il tedesco Andre Thieme, in sella a DSP Chakaria (Chap x Askari), a conquistare il terzo posto con un tempo di 44.44 secondi, mentre il britannico Harry Charles, su Romeo 88 (Contact van de Heffinck x Orlando), ha chiuso al quarto posto in 44.89 seguito dall’egiziano Karim El Zoghby in sella a Zandigo (Zento x Concreto) al quinto posto in 46.26 secondi.

Odense Odeveld Camilli Emanuele ITA Hamburg 20240511 SS357777 1
Emanuele Camilli in sella a Odense Odeveld – ph.Stefano Secchi / ImageSS

L’Italia ha chiuso la top ten della prestigiosa categoria con Emanuele Camilli; l’azzurro in sella al suo incredibile Odense Odeveld, maschio BWP del 2014 da Diamant de Semilly x Querlybet Hero, ha terminato il primo giro senza commettere alcuna penalità per poi terminare il barrage con uno sfortunato errore, ottenendo la decima posizione.

Classifica completa qui

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo