Circuito Classico FISE/MASAF cavalli giovani: all’Equieffe Equestrian Centre di Gorla Minore si conclude la quarta tappa

Advertisement
IMG 7223

Paolo Paini su Mille Lire di Ca’ San Giorgio (c) Sassofotografie

Dopo il terzo appuntamento del 7 e 8 Giugno a Cervia presso il centro ippico Le Siepi, si è svolto un altro weekend dedicato dell’ambito circuito al centro equestre Equieffe di Gorla Minore, definendo così la conclusione della quarta tappa. Protagonisti dell’evento, i giovani cavalli di 4, 5, 6 e 7 anni hanno gareggiato nelle diverse categorie Alto livello, Élite e Sport dimostrando ancora tutto il loro talento. 

Categoria molto attesa quella riservata ai cavalli di 7 anni, tenutasi nel meraviglioso Campo Gibus in erba dell’Equieffe Equestrian Centre. La 7 anni Élite Gran Premio H140 ha visto Paolo Paini dominare la classifica guadagnandosi il primo posto in sella a Mille Lire di Ca’ San Giorgio (da Untouchable x Numero Uno), di proprietà della Riola Stable Srl, dopo aver completato la categoria con un doppio netto nel tempo di 42.15 sec. 

Ha seguito Carlo Rogiani con Poker del Laghetto (da For Pleasure x Cassini II), allevato e di proprietà di Nadia Micaela Spotti, al secondo posto, con 4 penalità nel secondo giro e un tempo di 41.95 sec. 

Paolo Cannizzaro con Kapitolina (da Kapitol d’Argonne), di proprietà di Equisole di Paolo Cannizzaro e C., ha chiuso al terzo posto con 4 penalità nel primo percorso, dopo aver tagliato il traguardo in un tempo di 77.05 sec.

Hanno completato la top five Enrico Frana su Habanero (Cabrio van de Heffinck x Dohitzun Guernica), di proprietà di Agro Castello Srl, e Claudio Meneghel su Baldino Fire, allevato e di proprietà dello stesso Claudio Meneghel, entrambi con 4 penalità.

PosCavaliere 
Cavallo
Pen.PuntiTempo
1PAINI PAOLO MILLE LIRE DI CA’ SAN GIORGIO0/0042.15
2ROGIANI CARLO POKER DEL LAGHETTO0/4041.95
3CANNIZZARO PAOLO KAPITOLINA4077.05
4FRANA ENRICO HABANERO4077.81
5MENEGHEL CLAUDIO BALDINO FIRE4077.9


Pierpaolo Addis si guadagna il primo posto nella categoria dei 7 anni Alto Livello FISE, in sella a Dinamica Z (Diamant De Semilly x Marabella Van’t Roosaker x Echo Van’t Spieveld) di proprietà di Andrea Fidanza, finalizzando l’unico zero di questa competizione, con un tempo di 78.37 sec.

IMG 7222 1
Pierpaolo Addis in sella a Dinamica Z (c) Sassofotografie

Marco Del Cistia arriva al podio per il secondo posto con 4 penalità in sella a Levi’s Z (Levisto Z x Smilla x Stakkato) con un tempo di 78,00 sec, mentre a chiudere il podio il binomio Angelica Fiore Marazzi e Hera Belladonne (Balou Du Rouet x Taormina Du Scudo) con 4 penalità e un tempo di 80,95 sec.

Al quarto posto ritroviamo Matteo Riva con Idelfranco BB88 (Numero uno x Energia D’Almè) seguito dalla quinta posizione di Tommaso Gerardi e Madison (Carrera VDL x Cely VDL)

Seguono in quarta e quinta posizione: Mauro Boioli in sella a Nadamas Di Villagana (Baloubet Du Rouet x Sara Van Het Parelshof D’16 x Voltaire) e Andrea Barri insieme a Penelope Deianira (Nux Del Sole x Noran x S’Archittu).

PosCavaliere 
Cavallo
Pen.PuntiTempo
1ADDIS PIERPAOLO DINAMICA Z0078.37
2DEL CISTIA MARCO LEVIS Z4078
3MARAZZI ANGELICA FIORE HERA BELLADONNE4080.95
4RIVA MATTEO IDELFRANCO BB884081.43
5GERARDI TOMMASO MADISON4081.88


Nella 6 anni Élite Gran Premio mista 130H, invece, è Filippo Vallini a conquistare il primo posto insieme a Dolce Vita di Franciacorta (da Baloubet Du Ruet x Lisa De Marchesana x Corlandi) con zero penalità e un tempo di 38,01 sec. 

In seconda posizione Alessandro Colombo e Haditha (dall’allevamento Cascina Parco di Alessandro Mazzola, Querlybet Hero x Perle Du Tilleu x Dollar De La Pierre), seguiti dal binomio Matteo Leonardi e Elvis Red Rose (Elvis Ter Putte x Guldenboom Rose M x Floretto, con un tempo di 39,82 sec.

PosCavaliere 
Cavallo
Pen.PuntiTempo
1VALLINI FILIPPO DOLCE VITA DI FRANCIACORTA0/0038.01
2COLOMBO ALESSANDRO HADITHA0/0038.11
3LEONARDI MATTEO ELVIS RED ROSE0/4039.82
4BOLIOLI MAURO NADAMAS DI VILLAGANA0/8042.79
5BARRI ANDREA PENELOPE DEIANIRA0/20041.0


Nella categoria 6 anni Alto Livello FISE, Lorenzo Correddu ha conquistato il podio insieme al suo sauro Bruce F.L (Ogano Sitte x Ludmilla, puledro proveniente dall’allevamento gestito dalla famiglia Correddu, presso La Scuderia Parco Dei Mulini), seguito al secondo e terzo posto dal cavaliere Luigi Capone, rispettivamente con Carol Grigia (Lohengrin di Villa Emilia x Ludmilla) e Camelot (da Conte Della Caccia x Penelopet).

Al quarto posto della classifica si piazza Matteo Riva in sella a Camilla BB88 (Untachable x Energia D’Almè), e in quinta posizione troviamo ancora Lorenzo Correddu con Boy Blue (Zirocco Blue VDL x Cerbiatta di Val Litara).

PosCavaliere 
Cavallo
Pen.PuntiTempo
1KAINICH DAVIDESPIRIT DE MUZE0/0038.91
2COLOMBO ALESSANDROSECRET MUSIC L3B0/0038.94
3COLOMBO ALESSANDROSUSHI L3B0/0040
4ADDIS PIERPAOLONOVADEA0/0041.12
5CUVA DANIELENO FEAR0/0041.29


Tutti i risultati qui

Il programma proseguirà con la tappa finale del circuito presso il centro Horse Riviera Resort a San Marignano – Cattolica – dal 30 agosto all’1 settembre.

La tappa sarà valida per la selezione per i Campionati Mondiali di Lanaken 2024 che si terranno dal 17 al 22 settembre.

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo