Constant Van Paesschen brilla nel Gran Premio CSI3* di Oliva Nova

Advertisement
Constant Van Paesschen e Diaz du Thot Photo credit © Hervé Bonnaud/1clicphoto.com

Si conclude lo Spring MET I 2024

Il belga Constant Van Paesschen ha vinto il Gran Premio CSI3* da 1,50 m presentato da Oliva Nova Beach & Golf Resort, concludendo domenica la seconda settimana dello Spring MET I 2024 presso il Centro Ecuestre Oliva Nova in Spagna.

Il barrage ha visto partire quindici binomi Constant Van Paesschen, in sella a e Diaz du Thot (Ready Boy des Forets x Diams du Grasset, allevato da E.A.R.L. Elevage du Thot), si è aggiudicato la vittoria con un tempo di 40,90 secondi avendo la meglio sul tedesco Philipp Weishaupt in sella a Coby 8 (da Contagio x Escudo 19, allevato da Jürgen Geffken), che si è piazzato al secondo posto con 41,09 secondi.

Sono fortunato ad avere un amico come Scott Brash“, ha detto Van Paesschen dopo la sua vittoria. “Oggi mi ha aiutato nel riscaldamento e mi ha detto che non dovevo inseguire il tempo di Philipp, perché era molto veloce. Gli ho detto che la mia cavalla è molto veloce, ma il mio piano era di correre per il secondo posto e poi vedere dove saremmo finiti. Ho detto a Scott che se avessi fatto una buona prima curva, avrei rischiato un po’ di più. E così è stato.

È una cavalla incredibile“, ha detto Van Paesschen a proposito della sua Diaz du Thot di 11 anni. “L’ho avuta da quando aveva sei anni e ha vinto per tutta la vita. È davvero una vincitrice… una cavalla incredibile. Prima di salire su di lei, le ho detto che se avesse saltato bene oggi, avrebbe avuto una settimana di riposo la prossima settimana. E prima del barrage, le ho detto che se avesse saltato un’altra volta bene, l’avrei portata solo a fare passeggiate sulla spiaggia per due settimane – e credo che mi abbia capito” ha detto sorridendo.

Il belga Koen Vereecke in sella a Lector vd Bisschop (da Bamako de Muze x For Pleasure, allevato da Tom De Craene) si sono piazzati al terzo posto con un tempo di 41. 52 secondi.

Il francese Clement Boulanger in sella a Ghanati (da Epleaser van’T Heike x Quadrillo, allevato da Karen Van De Woestijne) hanno chiuso al quarto posto in 42,32, mentre Jörne Sprehe (GER) in sella a Sprehe Hot Easy (Andiamo Z x Otangelo, allevato da R. Teunissen) ha completato la top five in 42,80 secondi.

Il 2 febraio riprende lo Spring MET I 2024 con la terza e ultima settimana dell’evento, che sarà seguita dallo Spring MET II a febbraio, dallo Spring MET III a marzo e dallo Spring MET IV ad aprile.

Clicca qui per la classifica completa

unnamed113
(c) Hervé Bonnaud/1clicphoto.com – Constant Van Paesschen, in sella a e Diaz du Thot

Foto © Hervé Bonnaud/1clicphoto.com – Constant Van Paesschen, in sella a e Diaz du Thot

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo