Daniel Coyle e Legacy: successo nella World Cup di Amsterdam

Advertisement
Daniel Coyle (IRL) in sella a Legacy - vincitori della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/24 di Amsterdam (NED)

Daniel Coyle, con la sua straordinaria Legacy, ha conquistato la vetta del podio alla dodicesima tappa della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/2024 Western European League ad Amsterdam, mentre Willem Greve e il suo cavallo olandese Highway TN NOP hanno guadagnato una meritata seconda posizione, mentre Jur Vrieling e Griffin van de Heffinck si sono aggiudicati il terzo posto.

29 gennaio 2024 – In occasione della 12esima tappa della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/2024 Western European League di Amsterdam quella di Daniel Coyle è stata una performance straordinaria.

Daniel Coyle, talentuoso cavaliere irlandese, insieme alla sua super-cavalla di 14 anni, Legacy, ha conquistato la vittoria per la seconda volta consecutiva, stupendo il pubblico del Jumping Amsterdam. Dopo aver trionfato a Lipsia, in Germania, con un margine di quasi mezzo secondo di vantaggio sul secondo classificato lo scorso weekend, Coyle e Legacy hanno replicato lo stesso successo anche nei Paesi Bassi, ad Amsterdam.

53493846299 dea5f09262 k
Daniel Coyle (IRL) in sella a Legacy – vincitori della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/24 – Amsterdam (NED)
Copyright ©FEI/Leanjo de Koster

L’entusiasmante jump-off, che ha coinvolto sette dei binomi partenti, ha tenuto il pubblico di 6.000 spettatori con il fiato sospeso. Coyle, terz’ultimo a partire, ha dominato la competizione con un tempo di 35.45 secondi, relegando Willem Greve ed il cavallo olandese Highway TN NOP in seconda posizione.

Coyle ha riflettuto sul suo percorso e ha condiviso le sue esperienze: “Prima di tutto, credo che la determinazione e l’impegno siano stati fondamentali fin da giovane. Cresciuto in una famiglia di appassionati di equitazione, ho sempre cercato di tenere il passo con i miei fratelli e altri giovani talenti irlandesi. Questo vivere da sempre in competizione mi ha preparato a eccellere sotto pressione, come nel caso di questo jump-off”.

Sulla sua Legacy, Coyle ha aggiunto: “All’inizio, c’erano delle difficoltà di comunicazione con la cavalla, ma nel corso degli anni abbiamo sviluppato una connessione unica che si traduce in risultati incredibili sul campo di gara. Abbiamo una reale comprensione reciproca“.

Coyle ha anche commentato la sua vittoria ad Amsterdam e la rivalità con Willem Greve: “Non ero sicuro del risultato fino alla fine. Stavo attraversando il traguardo guardando ancora il cronometro sperando di essere abbastanza veloce. La rivalità sportiva con Greve ha aggiunto un elemento di suspense alla competizione, rendendo la mia vittoria ancora più soddisfacente“.

53493539281 37f57fca76 k
Ariel Grange, proprietaria, e Daniel Coyle (IRL) in sella a Legacy – Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/24 – Amsterdam (NED)
Copyright ©FEI/Leanjo de Koster

Per Legacy e Coyle, il futuro è pieno di promesse e sfide. Dopo una pausa ben meritata, il binomio si preparerà per la prossima tappa della Coppa del Mondo e per i Giochi Olimpici, con l’obiettivo di portare a casa una medaglia per l’Irlanda.

Il podio della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/2024 Western European League ad Amsterdam ha visto al secondo posto Willem Greve, un astro nascente dell’equitazione olandese, il cui connubio con l’impetuoso Highway TN NOP ha incantato il pubblico con un percorso spettacolare in soli 38.33 secondi. Greve ha dimostrato una grande abilità e il profondo legame che lo lega al suo cavallo. Al terzo posto, Jur Vrieling, un altro talento olandese, che in sella a Griffin van de Heffinck ha tagliato il traguardo in 40.40 secondi.

Classifica completa qui

La classifica provvisoria della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/2024

Con solo due tappe rimanenti nella Western European League, l’emozione e la tensione cresceranno mentre i cavalieri cercano di accumulare gli ultimi punti qualificanti per la finale che si terrà a Riyadh ad Aprile 2024; tutti gli appassionati non vedono l’ora di scoprire quali saranno i cavalieri in gara.

La classifica provvisoria dell Longines FEI Jumping World Cup 2023/2024 vede ancora in testa lo svedese primo al mondo, Henrik von Eckermann con 75 punti, a seguire la medaglia d’oro olimpica Ben Maher con 72 e Kevin Staut con 70 al terzo posto.

Classifica provvisoria Longines FEI Jumping World Cup 2023/2024 qui

Fonte FEI | Foto Copyright ©FEI/Leanjo de Koster – Daniel Coyle (IRL) in sella a Legacy – vincitori della Longines FEI Jumping World Cup™ 2023/24 di Amsterdam (NED)

Articoli correlati

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo