Equitazione, Gaudiano e Zorzi all’assalto del Longines Global Champions Tour di Monaco

Advertisement
unnamed 1 32

Mancano ormai soltanto due giorni all’inizio della nona tappa Longines Global Champions Tour 2018 che porterà il meglio del salto ostacoli mondiale allo spettacolare Port-Hercule di Monaco, qualche settimana dopo il GP di Formula 1 il circuito Paul Ricard, o almeno parte di esso, si prepara ad accogliere il secondo grosso evento sportivo di portata global.Il campo gara del Longines Global Champions Tour di Monaco 2018, sarà infatti allestito nei pressi della zona che durante la prestigiosa corsa automobilistica ospita i paddocks dei team di Formula 1 e della pit lane ed è uno dei più piccoli del circuito: 1100 tonnellate di sabbia sono state stese per allestire il fondo dell’arena ai piedi del Palazzo dei Principi.Con un montepremi complessivo di 300 mila euro (100 mila destinati al solo vincitore), quello di Montecarlo è un Grand Prix dal percorso che date le sue dimensioni necessita di notevoli abilità tecniche, di interpretazione del percorso e di gestione del cavallo, un percorso sul quale per due volte di seguito la vittoria si è tinta di azzurro: lo scorso anno con Alberto Zorzi e l’anno precedente con Emanuele Gaudiano.La lista dei partecipanti è stata ufficializzata nelle ultime ore e prevede la partecipazione dei tre top rankers (Edwina Tops-Alexander, Ben Maher e Scott Brash), ma anche dei due eroi azzurri Zorzi e Gaudiano, del numero 1 del mondo Harrie Smolders e di svariate teste di serie del salto ostacoli mondiale come Simon Delestre, John Whitaker, Marcus Ehning e Rolf-Goran Bengtsson.Tutti i partecipanti indicati a questo link: https://www.globalchampionstour.com/events/2018/monaco/riders-and-horses/
Source: Press Release Jumping-monaco.comPhoto: courtesy of Jumping-monaco

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo