Global Champions League, in vantaggio a Cannes i Leoni di Praga

Advertisement
unnamed 2 22

La concorrenza nel Longines Global Champions Tour è come sempre formidabile anche in questa tappa a Cannes non si fanno eccezioni: binomi già in campo ieri per il primo round della competizione a squadre dove ad agguantare il vantaggio è stato il Team Prague Lions con i suoi cavalieri Ales Opatrny e Niels Bruynseels in rappresentanza.Due sole le squadre in grado di saltare un doppio netto, oltre ai Leoni di Praga anche i Miami Celtics di Jessica Springsteen e Cameron Hanley hanno portato a casa due percorsi senza errori sul tracciato, piuttosto tecnico, proposto da Uliano Vezzani.Per il momento la leadership della classifica generale appartiene ancora ai London Knights che a Cannes ha schierato Olivier Philippaerts e Ben Maher, mentre non sono riusciti a capitalizzare la vittoria della tappa precedente gli Shangai Swans con Pedro Veniss e Pius Schwizer, 13 le penalità per loro in questa fase di gara.Ad avere in campo una autentica bomba atomica in termini di esperienza era il team Cascais Charm, per il quale hanno unito le forze due delle leggende di questo sport: John Whitaker e Rolf-Goran Bengtsson hanno collezionato 5 penalità ma sono ancora in piena corsa per questa tappa GCL.In campo anche Alberto Zorzi con il compagno di squadra nel Valkenswaard United, Bertram Allen, ultimi ad affrontare il percorso terminato per loro con 12 penalità.
Source: Press Release Global Champions LeaguePhoto: GCL – Stefano Grasso

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo