Bromont accoglie i migliori cavalieri al MARS Bromont CCI 2024

Advertisement
IMG 5571

World number three ranked eventing rider, USA’s Boyd Martin on course with Chiraz at the 2023 MARS Bromont CCI. Martin will bring horses for the CCI2*, 3* and 4*-L next week. © Cealy Tetley Photo

BROMONT, QC – Il Bromont Horse Trials è entusiasta di annunciare alcuni dei migliori cavalieri che parteciperanno al MARS Bromont CCI4*, che si terrà dal 6 al 9 giugno 2024 presso il Bromont Olympic Equestrian Park.

Considerato uno degli eventi di tre giorni più prestigiosi e longevi del Nord America, gli atleti gareggeranno per un montepremi di $25.000 e altri premi offerti dai generosi sponsor del MARS Bromont Three Day Event.

Tra i partecipanti di spicco c’è l’olimpionica locale Colleen Loach (Dunham, QC), membro del team canadese dal 2015. Loach ha partecipato alle Olimpiadi di Rio e Tokyo, ai FEI World Equestrian Games™ di Tryon (2018) e ha vinto il bronzo ai Giochi Panamericani di Toronto e Lima. Quest’anno, Loach gareggerà con FE Golden Eye nel CCI4*-S. “Bromont è una delle mie competizioni preferite, non solo perché è così vicina a casa!” afferma Loach. “Il fascino di Bromont è la sua atmosfera di alto livello in un ambiente splendido. Il terreno collinare è perfetto per il cross-country, con percorsi progettati da uno dei migliori al mondo, Derek Di Grazia.”

Tra i cavalieri della squadra canadese che parteciperanno troviamo anche Jessica Phoenix (Cannington, ON), cinque volte medagliata ai Pan-Am e olimpionica canadese, e Lindsay Traisnel (Windsor, ON), vincitrice di una medaglia d’oro a squadre e di bronzo individuale ai Giochi Panamericani 2023. Phoenix ha iscritto tre dei suoi migliori cavalli nel CCI4*-S: Fluorescent Adolescent, Freedom GS e Watson GS, mentre Traisnel parteciperà con il suo partner di lunga data, Bacyrouge, noto come “Dreamy”.

Dal lato internazionale, il numero tre del mondo e tre volte olimpionico Boyd Martin (Cochranville, PA), sarà uno dei cavalieri più impegnati della prossima settimana, con cavalli iscritti nel CCI2, 3 e 4-L. Martin, recentemente classificatosi secondo e quarto al Cosequin Lexington CCI4-S, cercherà di migliorarsi qui a Bromont.

L’americano Phillip Dutton (West Grove, PA) ha partecipato a tutte le Olimpiadi dal 1996, vincendo l’oro a squadre con l’Australia nel 1996 e 2000, e come membro del team USA nel 2008, 2012, 2016 e 2020, ottenendo il bronzo individuale alle Olimpiadi di Rio de Janeiro nel 2016. Ha gareggiato in sette FEI World Equestrian Games, rappresentando per la prima volta gli USA nel 2006. Quest’anno porterà una giovane promessa, Kassiopea Preziosa, nel CCI2-L, e sua figlia Olivia Dutton parteciperà al programma educativo MARS Bromont Rising con Sea of Clouds, cercando di ottenere una vittoria nel suo primo CCI4-L.

L’internazionale è arricchita da Lucienne Bellissimo (GBR) che gareggerà nel CCI4*-L con Dyri.

Quest’anno, il MARS Bromont CCI introduce anche nuove attività divertenti per tutta la famiglia, a partire dalle 15:00 di sabato 8 giugno. Il Monteregie Agility Club eseguirà dimostrazioni di agilità, frisbee e freestyle; ci sarà una parata di cani e ospiti speciali come i medagliati internazionali di Cani-Cross, Sandra Lallier e Daniel Lusignan.

Novità di quest’anno sono anche i premi speciali in memoria di Mary Anne e Guy Laframboise, il cui Farm of the Mountain training centre ha servito gli sport equestri in Canada per quasi 50 anni. I Laframboise Family Legacy Awards saranno assegnati al miglior cavaliere U25 di qualsiasi divisione al MARS Bromont CCI e al miglior cavaliere U18 canadese a Petit/Little Bromont il weekend successivo.

Per chi non potrà essere presente a Bromont, tutte le gare saranno trasmesse gratuitamente sul nuovo canale ufficiale YouTube www.YouTube.com/@BromontEventing a partire dalla prima ispezione dei cavalli alle 15:00 EST di mercoledì 5 giugno. Il livestream sarà anche trasmesso in contemporanea sul canale RNS Video Media e gratuitamente su Horse & Country TV.

La fase di apertura, il dressage, si terrà giovedì e venerdì (6/7 giugno), il cross-country, emozionante e amato dagli spettatori, si svolgerà sabato 8 giugno, e l’evento si concluderà domenica 9 giugno con la prova di salto ostacoli, che determinerà i vincitori assoluti.

Il rinomato course designer Derek DiGrazia (USA) delle Olimpiadi di Tokyo, tornerà a Bromont per il 2024 per progettare i percorsi, con l’aiuto di Jay Hambly del Canada.

Il MARS Bromont CCI 2024 si preannuncia come un evento indimenticabile, ricco di competizioni di alto livello e attività per tutta la famiglia.

Fonte Press release MARS Bromont

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo