La Polo Nations Cup si rafforza: Nuovi partecipanti e giovani talenti in campo

Advertisement
IMG 5828

© Pascal Renauldon – R&B Presse

Chantilly, 10 giugno 2024 – Il Polo Club du Domaine de Chantilly ospiterà dal 13 al 23 giugno la seconda edizione della Polo Nations Cup, evento che si è rapidamente affermato come il principale appuntamento internazionale di inizio stagione in Francia. Sotto l’egida della Federazione Francese di Polo (FFP), la competizione di quest’anno accoglierà tre nuovi paesi: il Pakistan, patria ancestrale del polo; il Belgio, che torna alla ribalta sulla scena mondiale; e l’Italia, una delle principali nazioni europee.

Dieci squadre provenienti da tre continenti e sei nazioni si sfideranno per il prestigioso trofeo. Tra le squadre in gara, si trovano team degli Stati Uniti, Pakistan, Germania, Italia, Belgio e Francia, arricchiti dalla presenza di alcuni dei migliori professionisti argentini, tra cui Tito Ruiz Guiñazu, Simon e Ramiro Zavaleta, e Valentin Novillo Astrada, rappresentanti di famiglie e dinastie che hanno scritto la storia del polo.

La competizione rispecchia i valori fondanti del Polo Club du Domaine de Chantilly, creato nel 1995 da Patrick Guerrand-Hermès, promuovendo l’amicizia tra i popoli. Il team del Sud-Est della Francia, i campioni in carica della PACA, è composto da tre giovani promesse francesi: Dorian Bulteau, Louis Jarrige e Julien Reynes, capitanati dal veterano Jean-Claude Legrand. Altri giovani professionisti francesi si distingueranno in questa edizione, come Elouan Badarello, che giocherà per gli americani dell’Illinois, e Jules Legoubin (Occitanie), che ha mostrato notevoli progressi quest’anno. Da menzionare anche Elena Venot, una giocatrice professionista che ha un ruolo chiave nelle squadre miste, inclusa quella del Pakistan, con cui ha giocato l’anno scorso e di cui farà parte anche in questa edizione.

La competizione inizierà il 13 giugno con due partite di apertura: Francia (Rhône-Alpes) contro Pakistan e Italia contro Germania (Amburgo). Le partite saranno trasmesse in diretta su Pololine TV, mentre orari e risultati saranno disponibili sull’app Chukker.

La Polo Nations Cup promette dieci giorni di intense competizioni e di incontri all’insegna dello sport e dell’amicizia, consolidando ulteriormente il suo status di evento di riferimento nel calendario del polo internazionale.

fonte press release p.renauldon@rbpresse.com

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo