Longines League of Nations di Ocala: l’Irlanda si aggiudica la vittoria della seconda tappa

Advertisement
Il podio della seconda tappa della LLN di Ocala, la squadra Irlandese vince

In una competizione tanto imprevedibile quanto emozionante, l’Irlanda si è imposta nella seconda tappa della Longines League of Nations™ andata in scena questa sera al World Equestrian Centre di Ocala, in Florida (USA), dove la Svizzera si è classificata seconda davanti ai padroni di casa americani al terzo posto.

Le 10 migliori squadre del mondo si sono sfidate in quattro eventi di qualificazione per ottenere gli otto posti in palio per la finale della serie che si terrà a Barcellona (ESP) all’inizio di ottobre, e la formazione di ieri comprendeva otto dei primi 10 e 16 dei primi 20 cavalieri della classifica mondiale, con i Giochi Olimpici di Parigi 2024 alle porte.

Il nuovo formato, che prevede il ritorno in campo di tre dei quattro membri della squadra per il secondo turno, ha visto la Germania, vincitrice della serie ad Abu Dhabi il mese scorso, concludere questo secondo appuntamento con 20 penalità totali al quinto posto.

Per l’Irlanda, Shane Sweetnam e il suo Otis Blue di 10 anni hanno terminato senza errori il primo giro, ma il team manager Michael Blake ha deciso di lasciare il binomio a riposo per il secondo turno e di far entrare Cian O’Connor su Maurice, che non si era esibito nel primo turno e che ha finito il secondo con un errore per il tempo. Darragh Kenny con Amsterdam 27 e Daniel Coyle in sella a Legacy, che avevano già completato il primo percorso senza errori, sono rientrati in arena pronti per il secondo. La vittoria è stata messa in dubbio dopo le quattro penalità di Kenny, tuttavia, Coyle e Legacy hanno riportato l’Irlanda in testa alla classifica finendo la loro performance con un netto e consegnando la vittoria nelle mani degli irlandesi con un totale di cinque penalità.

La Svizzera si è aggiudicata il secondo posto dopo le prestazioni del Campione Europeo in carica Steve Guerdat in sella a Is-Minka (0/0), di Pius Schwizer su Just Special VK (8/0) e Martin Fuchs con Leone Jei (0/0), già vincitori della gara di apertura di questo appuntamenti al WEC di Ocala. Janika Sprunger su Orelie hanno partecipato solo al primo turno, concludendo con 2 errori. Scartando il punteggio peggiore del primo giro, ovvero le otto penalità di Scwizer, il team elvetico ha chiuso con 8 penalità totali.

La squadra di casa, gli United States, hanno completato il podio grazie alle prestazioni di Laura Kraut su Baloutinue, l’unico doppio netto del team, Kent Farrington su Landon (0/8), McLain Ward su Callas (0/4) e Aaron Vale con Carissimo 25, che ha concluso il primo percorso con un errore, non rientrando in campo per il secondo giro.

Classifica completa qui

Foto 1 Team Ireland – winners of the Longines League of Nations 2024 – Ocala (USA) Copyright ©FEI/Richard Juilliart

Articoli correlati

Leggi “Team Germany trionfa nella prima tappa della Longines League of Nations ad Abu Dhabi

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo