Longines Global Champions Tour Città del Messico, i risultati del Trofeo Broxel CSI5*

Advertisement
Mexico city tappa Longines Global vittoria Delestre di giovedi 2024

Longines Global Champions Tour Mexico City, una grande spettacolo.

È iniziato il primo concorso del CSI 5* del Longines Global Champions Tour, presentato da GNP México Jumping. La categoria è stata giudicata in due fasi a un’altezza di 1,45 m. Molti cavalieri hanno scelto di utilizzare questa gara come riscaldamento per preparare i loro cavalli al resto della settimana e per familiarizzare con l’arena, gli ostacoli e le sculture che rappresentano il patrimonio messicano.

I binomi presenti

Un totale di 48 binomi cavallo-cavaliere hanno partecipato a questa prova. Il vincitore indiscusso è stato il francese Simon Delestre.
Il francese ha cavalcato “Olga Van de Kruishoeve“, una nuova cavalla della sua scuderia. Questa coppia ha completato il percorso in un tempo di 32,83 secondi nella seconda fase. Il secondo posto è andato all’irlandese Denis Lynch e all’impressionante stallone “Cordial”. La terza posizione è andata al giovane cavaliere tedesco Richard Vogel e a Cydello.

Lo spettacolo di giovedì è iniziato con il Trofeo Traxion, una categoria CSI 2* con 13 ostacoli e 15 salti ad un’altezza di 1,45 metri. Un totale di 41 cavalieri ha partecipato a questa competizione. Solo 8 cavalieri sono riusciti a completare entrambe le fasi del percorso senza errori.

Il vincitore, è stato il colombiano Ruben Arroyave e la sua cavalla “Valeska Z”, con un eccellente tempo di 31,16. Il secondo posto è andato all’argentino Agustín Lera e alla sua cavalla “Chaina – Blue P”. Anche la terza posizione è andata all’Argentina, con Ignacio Maurin e “Conchado”.

Un totale di 64 partecipanti, la maggior parte dei quali messicani, si sono riuniti per il Trofeo GNP Insurance, una gara CSI 2* e la seconda prova della giornata. Si trattava di una gara di velocità con un percorso caratterizzato da 11 ostacoli e 13 salti ad un’altezza di 1,35 metri. Il podio del Trofeo GNP Seguros era composto da tre giovani promesse dell’equitazione messicana.
Il primo posto è andato a Lorenza Mena e al suo cavallo “Number One”, che si sono imposti con un percorso impeccabile e un tempo molto veloce di 56,69 secondi. Il secondo posto è stato conquistato da Xaviera Maurer Buch e “Davinci” con un percorso impeccabile e un tempo di 57,49 secondi. Il podio è stato completato da Carlos Masri Cojab e dalla sua cavalla Chez de Amor.

Credits: Longines Global Champions Tour presentado por GNP Mexico Jumping
Noa Oronoz Artús

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo