Spettacolare salto ostacoli e dressage nel secondo giorno del Commercial Bank CHI AL SHAQAB di Doha Presentato da Longines 2021

Advertisement
09765D9F F477 4461 9C3F 1FC11E314562

Doha, 26 febbraio – La seconda giornata del Commercial Bank CHI AL SHAQAB Presentato da Longines ha offerto un’azione equestre emozionante, moltissimi son stati i cavalieri ed i cavalli che hanno gareggiato alla Longines Arena di Al Shaqab.
L’ottava edizione del più importnate evento internazionale organizzato da Al Shaqab ha visto la partecipazione di 85 cavalieri provenienti da 27 paesi del mondo, esperti nelle discipline olimpiche del salto a ostacoli, del dressage e del para dressage. Oggi, 27 febbraio, sarà l’ultimo giorno dell’evento durato tre giorni, che si concluderà con lo spettacolare Gran Premio di salto ostacoli.
Il secondo giorno, gli spettatori hanno visto il francese Kevin Staut, a cavallo di Tolede de Mescam Harcour, dimostrare potenza e velocità nel CSI5* da 1.55m con Jump-off. Il binomio ha terminato il percorso in 35,87 secondi. Simon Delestre, un altro cavaliere sceso in campo per rappresentare la Francia, su Hermes Ryan, si è piazzato secondo con un tempo di 36,32 secondi, mentre l’austriaco Max Kühner, in sella a Vancouver Dreams, è arrivato terzo in 36,84 secondi.
Considerando la complessità del percorso e il calibro dei cavalieri in campo nella giornata di ieri, ottime le performance dei cavalieri italiani Emanuele Gaudiano e Lorenzo de Luca.
Gaudiano si è aggiudicato l’undicesimo posto insieme a Chalou, castrone del 2009 (da Chacco-Blue), completando il giro in 74,09 secondi, peccato per le quattro penalità che non gli hanno permesso di raggiungere le vette della classifica. Bene anche de Luca, al quattordicesimo posto, insieme a Telstar de La Pomme, stallone del 2007 (da Nabab de Reve), che ha tagliato il traguardo in 75,23 secondi commettendo, purtroppo, quattro penaltà.
L’olimpionico svedese Peder Fredricson, attualmente al quarto posto della classifica FEI
Longines Jumping Rankings, si è aggiudicato la vittoria insieme a Hansson WL nella categoria CSI5* da 1,50m Faults and Time, battendo gli altri partecipanti con un tempo di 58,95 sec. La francese Penelope Leprevost, in sella a Verite Une Prince, è arrivata seconda con 59,15 secondi, mentre il colombiano Rene Lopez, su Kheros van’t Hoogeinde, ha conquistato la terza posizione in 61,49 secondi.

Grazia e stile erano in bella mostra nella prova di Dressage CDI 5* Grand Prix. Jessica Von Bredow-Werndl della Germania, su Zaire-E, ha vinto, con il secondo posto di Dorothee Schneider, anche lei della Germania, su Faustus, e Henri Ruoste della Finlandia, terzo a cavallo di Kontestro DB.
Nel Para Dressage CPEDI3*, i primi premi sono andati a Ana Isabel Mota Veiga del Portogallo (grado I); Pepo Puch dell’Austria (grado II); Rixt van der Horst dei Paesi Bassi (grado III); Rodolpho Riskalla del Brasile (grado IV); e Valentina Strobl dell’Austria (grado V).
Il Tour 10 della Stagione 4 del Qatar Equestrian Tour – Longines Hathab Supported By The Social & Sport Fund (Daam), la principale serie equestre locale del Qatar, si svolge insieme a Commercial Bank CHI AL SHAQAB Presented by Longines. Mohammed Said Haidan, su Miss Chili, ha conquistato il primo posto nella categoria Medium Tour 1,35m, in 56,84 secondi. Cyrine Cherif, su Brennus Villelongue, è arrivata seconda in 57,82 secondi e Rashid Towaim Ali Al Marri, su Lamm Addiction Z, ha conquistato l’ultimo posto sul podio con un tempo di 58,51 secondi.
Per ciò che riguarda lo Small Tour 1.15m, Mohammed Jabor Al Naimi, su Naville Z ha vinto il primo posto in 28.44 sec. Khalifa Abdulla K A Al Khaldi, su Dusty, è arrivato secondo in 29.76 sec. mentre Saeed Nasser Al Qadi su Best of des Forets, si è piazzato terzo, in 30.33 sec.
In linea con le linee guida del Ministero della salute pubblica (MoPH) COVID-19 per la salute e sicurezza, la sede sarà limitata al 10 per cento della sua capacità. Come ulteriore misura precauzionale, quest’anno non ci sarà un’Area Festival.
I biglietti possono essere acquistati sul posto nei giorni dell’evento. I fan che non possono accedere alla sede possono comunque seguire tutta l’azione, dato che l’evento sarà trasmesso in diretta su Al Kass TV e beIN Sports, mentre sarà anche trasmesso in diretta sul sito web di Al Shaqab, alshaqab.com.

Photos ® CHI Al SHAQAB

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo