Tutto è pronto per la prima tappa della North American League a Sacramento

Advertisement
52413856237 7ae7f49a13 o

Dopo sei mesi di stop, questo sabato 7 ottobre segna il ritorno della North American League FEI Jumping World Cup in occasione del Sacramento International Horse Show, al Murieta Equestrian Centre (California). 

L’anno scorso la classifica generale della North American League aveva visto trionfare il cavaliere irlandese Daniel Coyle, seguito dal connazionale Conor Swail, leader della ranking NAL 21/22 e vincitore della tappa di Sacramento dello scorso ottobre in sella a Vital Chance de la Roque. Il terzo posto della ranking Nord-Americana era occupato dal cavaliere israeliano Daniel Bluman.

Seguendo lo stesso formato degli ultimi due anni la NAL quest’anno prevede un totale di 8 appuntamenti, un calendario pressoché identico a quello dello scorso anno:

  • Sacramento, Rancho Murieta (USA) — Ottobre 4-8, 2023
  • Washington, Upper Marlboro (USA) — Ottobre 24-29, 2023
  • Lexington (USA) — Ottobre 31- Novembre 5, 2023
  • Toronto (Canada) — Novembre 7-11, 2023
  • Las Vegas (USA) — Novembre 13-19, 2023
  • Fort Worth (USA) —  Dicembre 12-17, 2023
  • Puebla (Mexico) — Gennaio 24-28, 2024
  • Ocala (USA) — Marzo 14-17, 2024

Il cavaliere vincitore di ciascuna tappa otterrà 20 punti, il secondo classificato due punti meno del primo e così per il resto della classifica. I punteggi ottenuti in ciascun appuntamento determineranno la classifica generale della North American League.

Alla fine, i migliori 7 binomi provenienti dalla East Cost, i migliori tre della West Coast, sommati ai primi quattro cavalieri Canadesi (2) e Messicani (2) si qualificheranno per la finale di Riyadh ad aprile 2024.

E il resto del mondo?

Le cose si complicano leggermente per le altre Leghe del circuito di Coppa del Mondo.

Il maggior numero di cavalieri ammessi in finale provengono dal girone della Western European League, il più competitivo di tutti poiché prevede da solo ben 14 tappe.

I migliori 18 cavalieri della classifica generale accedono di diritto alla competizione finale.

I posti messi a disposizione per le altre leghe del circuito di Coppa del Mondo risultano abbastanza limitati:

  • Europa Centrale – 3 posti
  • America del Sud – 2 posti
  • Australia – 2 posti
  • America Centrale, Isole Caraibiche, Giappone, Sud-America, Nuova Zelanda, Cina (lega cancellata nuovamente per l’edizione 2023/2024), SudEst Asiatico e Sud Africa – 1 posto
  • Lega Araba: divisa nella Lega Medio Orientale – 3 posti – e nella Lega Nord Africana – 2 posti
  • Korea – 1 posto
  • Eurasia – 3 posti

Una spiegazione esaustiva del processo di qualificazione per la finale della FEI Jumping World Cup™ è disponibile alla pagina 14 del seguente documenti clicca qui.

Per non perdervi i risultati in diretta della FEI Jumping World Cup di Sacramento visita il sito Longines Timing.

Photo Copyright © FEI/Julia B Photography – Conor Swail (IRL) su Vital Chance de la Roque nella FEI Jumping World Cup NAL – Sacramento, Rancho Murieta del 2022

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo