Venerdì 22 marzo sette corse all’Ippodromo San Paolo

Advertisement
Varenne

Omaggio al leggendario Capitano Varenne e alle sue prestigiose vittorie

Venerdì 22 marzo segna un evento imperdibile per gli amanti del trotto, un’occasione unica per celebrare uno dei più grandi campioni che il mondo del trotto abbia mai conosciuto: il mitico Capitano Varenne. Nell’atmosfera vibrante dell’ippodromo San Paolo di Montegiorgio, si svolgeranno sette emozionanti corse, dove la magia del trotto italiano rivivrà attraverso le gesta indimenticabili di questo straordinario destriero.

Varenne, il cavallo baio che ha incantato il mondo delle corse, nato il 19 maggio 1995, continua a brillare nel firmamento del trotto anche dopo la fine della sua carriera agonistica nel 2002. Con una straordinaria carriera di successi, ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del trotto mondiale, conquistando il cuore degli appassionati di tutto il mondo.

Con ben 62 vittorie su 73 corse disputate e un montepremi complessivo di circa 6,3 milioni di euro, Varenne è stato più di un semplice campione: è stato un’icona, una leggenda vivente del trotto. Le sue gesta sulle piste di tutto il mondo sono diventate epiche, dai trionfi nel Prix d’Amerique sul prestigioso circuito di Vincennes a Parigi, alle vittorie nel Gran Premio delle Nazioni di Milano e nel Gran Premio Lotteria di Agnano.

Ma non è finita qui: Varenne ha attraversato continenti e conquistato titoli prestigiosi come l’Elitlopp a Solvalla, la Breeders Crown Trot negli Stati Uniti e in Canada, e il Trot Mondial de Montreal in Canada. Ha incantato il pubblico con la sua straordinaria bravura, vincendo la World Cup Trot non una, ma ben due volte nel 2000 e nel 2001.

Il 2002 è stato l’apice della sua carriera, quando ha realizzato l’incredibile impresa del “Grande Slam”, vincendo Prix d’Amerique, Elitlopp e Gran Premio Lotteria di Agnano nello stesso anno. Un’impresa che lo ha consacrato come il più grande trottatore di tutti i tempi.

E ora, mentre l’ippodromo San Paolo si prepara ad accogliere gli appassionati per una giornata indimenticabile di corse, il ricordo del Capitano Varenne aleggia nell’aria. Il suo spirito di campione infonde una carica emozionale senza pari nell’intera comunità delle corse.

Venerdì 22 marzo, dalle 14:30 in poi, tutti gli occhi saranno puntati sulla pista dell’ippodromo San Paolo, pronti a rivivere l’emozione e la grandezza del Capitano Varenne. Un tributo al cavallo che ha scritto pagine indelebili nella storia del trotto mondiale, un’occasione per celebrare il suo leggendario status di icona e ispirazione per le generazioni future.

Ma Varenne non è solo un campione nel mondo delle corse al trotto; è anche un simbolo di passione e dedizione che ha saputo catturare l’immaginazione di milioni di persone in tutto il mondo. Come Valentino Rossi nel mondo delle corse motociclistiche, Varenne ha fatto appassionare anche coloro che prima ignoravano questo sport.

Sarà una giornata di corse indimenticabile, un’opportunità per onorare il passato glorioso e guardare fiduciosi verso un futuro radioso per il mondo del trotto italiano. E mentre i cavalli trottano sulla pista, il ricordo del Capitano Varenne continuerà a risplendere, illuminando il cammino di tutti coloro che amano e rispettano questo straordinario sport.

Scopri il programma ufficiale della giornata di venerdì 22 marzo

Ufficio Stampa Ippodromo San Paolo – Montegiorgio

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo