Biodiversità: impatto del cambiamento climatico sui cavalli.

Advertisement
biodiversità cambiamento clinmatico 2023

Una prospettiva critica sull’impatto del cambiamento climatico sui cavalli

Il cambiamento climatico è una delle sfide più urgenti e complesse che la nostra società affronta oggi. Tra le sue vittime spesso trascurate vi sono i cavalli, creature magnifiche che condividono il nostro pianeta. In quester righe proveremo a esplorare  come il cambiamento climatico stia influenzando la vita dei cavalli, le loro aree di pascolo e la biodiversità delle regioni in cui vivono.

Impatti sulle aree di pascolo

Le temperature in aumento e i modelli meteorologici erratici stanno causando cambiamenti significativi nelle aree di pascolo dei cavalli.

Aree che una volta erano idonee per il pascolo ora possono diventare aride o suscettibili a fenomeni meteorologici estremi, mettendo a rischio la disponibilità di cibo per i cavalli selvatici e domestici. Il sovraffollamento nelle aree di pascolo rimanenti può portare a una competizione per le risorse, con conseguenze negative sulla salute e sulla vitalità degli animali. Un altro problema che proprio nell’ultimo anno si è evidenziato in modo significativo, è stato l’incremento economico sproporzionato, dell’alimento principale, il fieno, che ha messo in difficoltà centinaia di allevatori e impianti sportivi. Così come l’approvigionamento della paglia, basilare per  fornire ai cavalli scuderizzati, una confortevole e pulita lettiera è stata un’impresa nonn da poco.

Adattamenti dei cavalli

Per quanto riguarda i cavalli che vivono liberamente in pascolo, in risposta ai cambiamenti ambientali, stanno affrontando sfide nella loro capacità di adattamento.

Le variazioni nei modelli climatici possono influenzare la salute generale, la riproduzione e la sopravvivenza dei cavalli. Malattie legate al calore, carenza d’acqua e stress termico sono diventati problemi crescenti, richiedendo nuove strategie di gestione e interventi umani per preservare il benessere dei cavalli.

Biodiversità regionale

Il cambiamento climatico non influisce solo sui cavalli, ma ha anche un impatto significativo sulla biodiversità delle regioni in cui vivono. La scomparsa di habitat critici, la proliferazione di specie invasive e gli sbalzi climatici repentini minacciano la ricchezza biologica delle aree e possono portare a conseguenze a cascata sulla catena alimentare e sugli ecosistemi circostanti.

Per quanto riguarda le soluzioni e gli interventi umani si evidenzia l’urgente necessità di affrontare il cambiamento climatico che richiede azioni concrete e sostenibili. Ciò include pratiche di gestione del suolo che favoriscano la adattabilità degli habitat naturali, politiche di conservazione mirate e strategie di allevamento e gestione dei cavalli che tengano conto degli impatti climatici.E’ certo che  l’impatto del cambiamento climatico sui cavalli e sulla biodiversità è una questione complessa che richiede attenzione sollecita. Solo attraverso un impegno collettivo nella conservazione ambientale e nella gestione sostenibile delle risorse possiamo sperare di proteggere la bellezza e la diversità del mondo equino, preservando al contempo gli ecosistemi che essi chiamano casa.

 testo e foto

HSJ

fonti

FAO (Food and Agriculture Organization) – Risorse sulla gestione del suolo e dell’agricoltura sostenibile

“Climate Change Impacts on Wildlife in a High-Elevation Habitat” (Buchanan et al., 2019)

“Climate Change Effects on the Biogeography of Horses and Possible Adaptations” (Metcalfe)

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo