CDI 5* Du Printemps Des Sports Équestres: Gran Premio Freestyle.

Advertisement
Dressage Printemps du Sport Equestre Charlotte Frey 2024

Nel Gran Premio di Freestyle – Regione dell’Ile de France. In programma il Freestyle.

Vincere la battaglia, perdere la guerra. Seconda ieri nel Grand Prix Cheval TV del CDI 5* du Printemps des Sports Equestres, la britannica Charlotte Fry, attualmente la terza migliore amazzone al mondo nella sua disciplina, ha vinto oggi il Grand Prix Libre en musique, patrocinato dalla regione Ile de France, presentato da Cheval TV. In sella al suo stallone Everdale, la amazzone ventottenne e campionessa del mondo in carica è tornata sul gradino più alto del podio, battendo la sua principale sfidante, l’olandese Emmelie Scholtens, seconda con Indian Rock, il cui stallone oggi era senza dubbio meno preciso della rivale britannica. Al terzo posto, la francese Pauline Basquin ha impressionato e ha confermato la regolarità dei risultati ottenuti con il suo IFCE Sertorius de Rima Z nelle ultime settimane.

Intervista a Charlotte Fry

Charlotte Fry (GBR) – 82,340 con Everdale
“Ieri Everdale era troppo pieno di energia. Probabilmente era troppo entusiasta. Oggi era molto più rilassato e concentrato e questo ci ha permesso di fare un ottimo recupero, credo. È bello tornare in pista e sentirlo rilassato. Sono davvero felice di vincere questo Grand Prix Freestyle a Fontainebleau, dopo la vittoria dello scorso anno. È una gara che mi piace molto, molto ben organizzata, con un’atmosfera particolarmente calorosa”.
“Glamourdale sta andando molto bene. Lo abbiamo tenuto per la stagione all’aperto e quest’inverno si è concentrato sulla sua carriera di stallone. Tornerà a gareggiare tra qualche settimana per prepararsi alle Olimpiadi di Parigi 2024”.

La parola a Emmelie Scholtens

Emmelie Scholtens (NED) – 81,815 con Indian Rock
“Mi è piaciuto molto questo concorso a 5* al Printemps des Sports Equestres. Nel Gran Premio di ieri ho avuto un’ottima impressione di Indian Rock. Oggi era forse un po’ più stanco, ma questo succede con i cavalli (sorride). Tutto sommato, sono soddisfatto del mio fine settimana qui a Fontainebleau.

Pauline Basquin (FRA) – 79,890 con Sertorius de Rima Z IFCE
“Sono felice anch’io. Sertorius ha dimostrato una grande costanza nelle ultime gare. Oggi era ancora molto presente, molto vicino a me, facile da condurre. Sono molto orgogliosa di lui: sa come essere al mio fianco nel rettangolo”.

Raphaël Saleh, presidente della giuria
“Abbiamo visto che i cavalli hanno lavorato bene con i loro cavalieri. Possiamo anche notare una progressione nel loro sviluppo. Questo è molto positivo in vista del grande evento dell’anno, i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024”.

Jean Morel – Selezionatore e responsabile della squadra francese di dressage
“Abbiamo deciso di iniziare le nostre selezioni per i Giochi Olimpici qui al CDI 5* Printemps des Sports Equestres. Le condizioni di questo concorso sono le stesse che troveremo a Versailles. È stata una gara difficile, con vento, bandiere e molto interessante perché abbiamo potuto osservare il comportamento dcavalli. Pauline (Basquin, ndr) cavalca con sicurezza e siamo sempre più sicuri delle sue prestazioni; ha ripetuto le sue performance sia nel Grand Prix che nel Musical Free; non commette più errori. Ora si tratta di vedere come ottenere altri punti. La gara di selezione è appena stata aperta; grazie al Printemps des Sports Equestres, siamo riusciti ad avere cinque cavalieri in un CDI 5*: questo è molto importante e non accade spesso.

Sylvie Robert – Presidente di GL events Equestrian Sport, organizzatore del Printemps des Sports Equestres
“Prima di tutto, vorrei ringraziare la Fédération Équestre Internationale, la Fédération Française d’Équitation e tutti i partner che stanno lavorando con noi a questo Printemps des Sports Equestres. L’evento di quest’anno preparerà le squadre agli eventi equestri dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024. Questo CDI 5*, patrocinato dalla regione Île-de-France e presentato da Cheval TV, è una prova centrale del nostro concorso: siamo qui in presenza dei cavalieri olimpici, in particolare dei cavalieri francesi della long list che sono in lizza per la selezione finale, nonché di alcuni dei giurati che saranno impegnati quest’estate a Versailles, tra cui Raphaël Saleh, che sarà il presidente della giuria. Questa mattina a Fontainebleau c’era una grande folla e siamo naturalmente felici di poter mostrare il dressage al suo meglio in queste condizioni.

©PSV – J.Morel
Eloïse Lépine

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo