Il portoghese Ricardo Gil Santos e “First Diamond AG” vincono il Big Tour 1,45.

Advertisement
Gil- Santos - y - First Diamond - Pensa Sunshine 2024.

Ricardo Gil Santos e “First Diamond AG” vincono il Big Tour 1,45.

Lo spagnolo Eduardo Álvarez Aznar ha vinto il Medium Tour 1.45 con ‘Qevita VD Bisschop’. L’irlandese Tomas Doyle con ‘Monbeg Sunny Spells’, vincitore del Trofeo Engel & Völker

Vejer, 22 marzo 2024. Intensa e vivace giornata di gare oggi presso le strutture equestri di Montenmedio, nonostante il forte vento di levante prevalente nella zona. Il Ranking Test previsto per la giornata, che era anche qualificante per il Grand Prix Invitational di domenica, si terrà finalmente domani. Tuttavia, il resto delle gare in programma si è svolto normalmente, senza incidenti di alcun tipo.

Il portoghese Ricardo Gil Santos ha vinto il Big Tour 1.45 con “First Diamond AG”, una figlia di nove anni di “Diamant de Semilly” di proprietà di Arnaud Guillermo. Al secondo posto si è piazzato il neozelandese Bruce Goodin con ‘Boateng 9’ (‘Balous Bellini’ x ‘Dinard L’) e al terzo lo spagnolo Eduardo Álvarez Aznar con ‘Genaro Paulois’, un figlio adulto di ‘Aldo du Plessis’ x ‘Baloubet du Rouet’.

Small Tour 1,45.

Questa non è stata l’unica grande prestazione del cavaliere nazionale, che ha guidato il Medium Tour 1.45 con ‘Qevita VD Bisschop’, una figlia di otto anni di ‘Vigo D’Arsouilles STX’ x ‘Elvis Ter Putte’. Seguono l’italiano Luca Moneta con ‘Knock Out’ e l’argentino Martín Dopazo con ‘Carlina Z’. Da segnalare anche la performance dello spagnolo Jesús Garmendia Echevarría, quarto con “Valut 2” e quinto con “Coco Star Des Gy”.

Nello Small Tour 1.45 sono stati la britannica Emma Stoker con ‘Q Seven’, l’irlandese Sean Monaghan con ‘L-Piccola’ e l’inglese William Whitaker con ‘Ustino’ i migliori classificati.

Nel frattempo, nel CSI1* più alto, sponsorizzato da Engel & Völkers, ha vinto l’irlandese Tomas Doyle con ‘Monbeg Sunny Spells’. Gli spagnoli Fernando de los Santos con ‘Isba Caps’ e María Giralt Martínez con ‘City Meel’ sono stati rispettivamente argento e bronzo.

Nelle altre prove della giornata, la canadese Kara Chad con “Play it Loud Z”, il brasiliano Pedro Veniss con “Nice Van Baublo” e il portoghese Antonio Matos con “Chang N Z” sono stati i migliori nel Medium Tour 1.40; mentre l’irlandese Seamus Hughes Kennedy con “Echonix”, l’austriaca Carla Wanko con “No limit 63” e l’altrettanto irlandese Rhys Williams con “Semeli” hanno completato la Top-3 del Big Tour 1.35.

Nazionali sono stati anche i vincitori del Medium Tour 1.30 con David Izquierdo Sánchez e ‘Sortilege 14 du Bary Z’ in prima posizione e Antonio Mariñas Soto con ‘Queen Star STB’ in seconda. Il brasiliano Joao Víctor Castro con “Miss-O” si è classificato terzo.

Infine, il portoghese Rafael Dinis con ‘Mister Poker’ ha vinto nel Medium Tour 1.20, mentre l’irlandese Niamh Devlin ha vinto nel CSI1*1.20 con Fernhill Clooney e il messicano Felipe Andres Sierra Trejo con ‘Atila C’ ha vinto nell’1.10.

Il XXX Andalucía Sunshine Tour, evento patrocinato dalla Consejería de Turismo, Cultura y Deporte de la Junta de Andalucía, affronta domani la sua penultima giornata di gare con un totale di undici prove, due delle quali Ranking e una molto importante in quanto determinerà i nomi di alcuni dei cavalieri che saranno presenti domenica nel Grand Prix Invitational.

Photo is by Moisés Basallote.

Prensa Sunshinetour

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Tenuta Monticelli logo
Logo Acavallo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo