Le Printemps des Sports Équestres: Belgio e Germania vincono le finali dei 7 e 8 anni a Fontainebleu

Advertisement
E5A0A9F8 3965 41B3 A73A FD99DEF46536

Nathan Budd nella categoria dei sette anni con H’Aubigny de Talma © PSV. J.Morel

Per dare ai cavalieri più esperti – quelli iscritti al CSI 5* – l’opportunità di far fare esperienza ai loro giovani cavalli, Le Printemps des Sports Équestres ha organizzato un concorso internazionale riservato ai cavalli di sette e otto anni.

Ieri mattina si sono svolte le finali del CSIYH1*, con la vittoria del belga Nathan Budd nella categoria dei sette anni con H’Aubigny de Talma e della tedesca Kendra Claricia Brinkop in quella degli otto anni con Lot Sport.

Nathan Budd (BEL) ha dichiarato:

Sono davvero felice di aver vinto questo evento! Devo dire che sono particolarmente contento di essere qui, perché il Printemps des Sports Équestres è un concorso a cui sono molto legato fin dalla sua nascita e mi sento onorato della fiducia che Sylvie Robert (presidente di GL events Equestrian Sport e organizzatrice del Printemps des Sports Équestres [ndr]) ha riposto in me. Sono felice del mio cavallo H’Aubigny de Talma, che non smette mai di stupirmi a ogni gara. Continua a fare grandi prestazioni.

Lo abbiamo acquistato quando aveva tre anni e ci siamo presi il tempo necessario per entrare gradualmente in sintonia. L’ho ripreso all’inizio di questa stagione per cercare di conoscerlo meglio. E lui continua a migliorare.

Quindi, il piano è di continuare a migliorare, perché credo che abbia un grande potenziale. È molto veloce, come abbiamo visto oggi, ma ha anche molti attributi fisici ed è molto obbediente; è davvero un cavallo per il futuro. Il bello di lui è che si diverte e si diverte a fare bene. Per me, questa è una delle migliori qualità che si possano trovare in un cavallo“.

A7CA5241 688B 4811 AAD8 6DD301BB21B4
704 : H’AUBIGNY DE TALMA : BUDD Nathan : : BEL

Kendra Claricia Brinkop (GER) ha dichiarato:

“Sono molto, molto felice! Entrambi i miei cavalli iscritti a questo evento – Lot Sport e Quercus van den Oude Eik – hanno saltato molto bene; ho vinto la finale con il primo cavallo e sono arrivata sesta con il secondo” ha detto sorridendo.

“Io Con Quercus, ieri sono arrivato secondo e il primo giorno abbiamo fatto netto. Dall’inizio del concorso, sento che i miei cavalli sono in gran forma. Sapevo quindi di potermi permettere di correre qualche rischio in questa Finale e di puntare alla vittoria.

Sono felicissimo, questo evento è davvero straordinario e mi sto divertendo molto. Lot Sport non fa parte del mio gruppo di cavalli da molto tempo; infatti, questa è solo la nostra seconda gara insieme, dopo la Spagna all’inizio dell’anno, dove si è comportato in modo perfetto su una gara da 1,45 m.

Tra le due gare, gli ho concesso un po’ di riposo. E credo che oggi abbia dimostrato che la pausa è stata benefica.” ha sorriso. “Ha solo otto anni, quindi ha un ampio margine di miglioramento e spero di vederlo nelle gare CSI5* qui l’anno prossimo“.


Trovate tutti i risultati qui

Fonte press release Le Printemps des Sports Équestres

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo