Longines League of Nations: i cavalieri attesi a Rotterdam per l’ultima tappa

Advertisement
Daniel Coyle in sella a Legacy nella seconda tappa della Longines League of Nations a Ocala

Daniel Coyle in sella a Legacy durante la seconda tappa della Longines League of Nations 2024 a Ocala, USA (c) FEI/ Richard Juilliart

Rotterdam, Paesi Bassi – Questa settimana si svolgerà a Rotterdam la quarta e ultima tappa della serie inaugurale della Longines League of Nations (LLN).

L’evento, che precede la finale di Barcellona prevista per il 6 ottobre al Real Club de Polo, vedrà la partecipazione di dieci nazioni: Belgio, Brasile, Francia, Gran Bretagna, Germania, Irlanda, Paesi Bassi, Svizzera, Svezia e Stati Uniti.

Al vertice della classifica attuale c’è l’Irlanda con 190 punti, seconda ad Abu Dhabi e prima a Ocala. A seguire, la Germania con 160 punti, vincitrice della tappa inaugurale e quinta a Ocala. La Svizzera chiude la top three, con 150 punti, dopo aver chiuso la top five ad Abu Dhabi e al secondo posto nella tappa successiva.

Team Germany: DAVID WILL, CHRISTIAN AHLMANN, Chef d'Equipe OTTO BECKER, JOERNE SPREHE and CHRISTIAN KUKUK - vincitori della Longines League of Nations™ 2024 di Abu Dhabi (UAE) © FEI/Martin Dokoupil
Team Germany: DAVID WILL, CHRISTIAN AHLMANN, Chef d’Equipe OTTO BECKER, JOERNE SPREHE and CHRISTIAN KUKUK – vincitori della Longines League of Nations™ 2024 di Abu Dhabi (UAE) © FEI/Martin Dokoupil

A seguire, gli Stati Uniti con 135 punti, il Brasile con 125, la Svezia con 120 e l’Olanda con 115. Il Belgio, la Francia e la Gran Bretagna chiudono la classifica con 85 punti.

Saranno le prime otto nazioni della lega a qualificarsi per la tanto attesa finale di Barcellona.

Classifica completa qui

I cavalieri attesi al CHIO Rotterdam

Gli Irlandesi Daniel Coyle, Mark McAuley, Cian O’Connor e Shane Sweetnam scenderanno in campo per cercare di portare a casa il titolo di questo quarto appuntamento della Longines League of Nations.

O'CONNOR Cian from Ireland rides Maurice during Longines League of Nations in Ocala USA on 23 March 2024
 FEI/ Richard Juilliart
Cian O’Connor su Maurice nella Longines League of Nations di Ocala USA (c)  FEI/ Richard Juilliart

La leggenda del Salto Ostacoli Marcus Ehning, il giovane e promettente Christian Kukuk, Richard Vogel e Philipp Weishaupt parteciperanno all’evento per consentire alla Germania di ottenere un vantaggio sugli irlandesi.

Gli elvetici Romain Doguey, Edouard Schmitz, Pius Schwizer e Janika Sprunger cercheranno di migliorare la posizione in classifica della Svizzera.

Tra i nomi di spicco che scenderanno in campo a Rotterdam, troviamo anche cuni dei migliori cavalieri al mondo. Il numero uno della ranking Longines, Henrik von Eckermann, per la Svezia, e il numero due britannico, Ben Maher, insieme a leggende dello sport come Rodrigo Pessoa (Brasile), Peder Fredricson (Svezia), Laura Kraut (USA) e McLain Ward (USA).

I padroni di casa schierano una forte squadra con nomi noti come Harrie Smolders, Willem Greve e Maikel van der Vleuten.

Per l’Italia, si presenteranno a Rotterdam Giulia Martinengo Marquet con Delta del’Isle e Scuderia 1918 Calle Deluxe, ed Emanuele Camilli con Chacareno Ps e Odense Odeveld.

Clicca qui per i componenti delle squadre che parteciperanno alla quarta tappa della LLN 2024

Clicca qui per tutti la lista dei partenti dello CSIO Rotterdam 2024

La tappa di Rotterdam sarà cruciale per determinare le otto nazioni che si qualificheranno per la finale di Barcellona, rendendo questa competizione ancora più emozionante. Il pubblico può aspettarsi uno spettacolo di equitazione straordinario, con i migliori cavalieri del mondo pronti a darsi battaglia per un posto nella storia della prima edizione della Longines League of Nations.

© Riproduzione riservata.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo