Seconda settimana di Trail Running: un circuito ideale per cavalieri e amazzoni

Advertisement
ragazza durante un allenamento di trail running in montagna

Oggi vi accompagniamo in una nuova settimana di allenamento di trail running. Una disciplina che trasporta la corsa fuori dagli schemi convenzionali, portandola su sentieri di montagna, sulle sponde di un lago, tra boschi, in pianura o collina. È l’ideale per chi ama l’esercizio fisico all’aria aperta e vivere a stretto contatto con la natura.

In questo articolo, proponiamo il secondo programma settimanale di trail running pensato appositamente per gli amanti dell’equitazione (leggi il primo programma “Trail running: un circuito per allenare il fiato“). Questo tipo di allenamento si propone di integrarsi perfettamente con la pratica equestre, permettendo al cavaliere di migliorare le proprie performance e di potenziare la propria resistenza, tenendo in considerazione i normali tempi di riposo e dedicati alle competizioni.

Questo programma, progettato con l’assistenza di personal trainer professionisti, copre un periodo di 7 giorni, alternando giorni di allenamento a giorni di riposo, anche tenendo in considerazione le abitudini sportive di chi pratica equitazione.

Allenati con horseshowjumping.tv: 2° settimana

Il lunedì generalmente è giorno di riposo per chi vive il mondo del cavallo, il che lo rende il momento perfetto per dedicarsi alla preparazione atletica. Infatti, i cavalieri non devono mai dimenticare che, al pari dei loro cavalli, sono degli atleti e, come tali, necessitano di un’adeguata preparazione fisica.

Ecco un programma di allenamento pensato per potenziare la resistenza e la forza muscolare dei cavalieri attraverso la corsa:

Lunedì:

  • 18 volte x 1 minuto di corsa in salita con ritorno in discesa lenta
    • Iniziate con un riscaldamento di 10 minuti di corsa leggera.
    • Scegliete una salita con pendenza moderata.
    • Correte in salita per un minuto, poi tornate indietro camminando o correndo lentamente in discesa per recuperare.
    • Ripetete per 18 volte.

Martedì:

  • 4 km di corsa in progressione
    • Iniziate a un ritmo lento.
    • Ogni chilometro, cercate di ridurre il tempo di 10 secondi rispetto al chilometro precedente.
    • Terminate con un defaticamento di 5 minuti di corsa leggera o camminata sostenuta.

Mercoledì:

  • Riposo

Giovedì:

  • 6 km di trail running
    • Scegliete un percorso vario, che includa salite, discese e tratti pianeggianti.
    • Mantenete un ritmo costante e godetevi il paesaggio.

Venerdì:

  • Riposo

Sabato:

  • Riposo

Domenica:

  • Riposo

Il weekend, periodo normalmente dedicato ai concorsi ippici, si consiglia di interrompere l’allenamento di running per concentrarsi sugli impegni agonistici.

Integrare il trail running nella routine di allenamento settimanale dei cavalieri non solo migliora la loro resistenza e forza, ma offre anche l’opportunità di godere di un momento di puro benessere fisico e mentale. Ricordate che ogni atleta, cavaliere incluso, necessita di equilibrio tra allenamento e riposo per ottenere i migliori risultati.

Pronti a immergervi nella bellezza dei sentieri naturali e a mettervi alla prova? Seguite questo programma e scoprirete come il trail running possa diventare il perfetto compagno di allenamento per cavalieri e amazzoni.

Articoli correlati

© Riproduzione riservata.

Contenuto sponsorizzato.

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
avantea logo
Progetto senza titolo1
Tenuta Monticelli logo
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
Kep Italia
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo