Applausi per Lorenzo de Luca e Violino Il Palazetto al London International Horse Show

Advertisement
Lorenzo de Luca e Violino il Palazzetto al London International Horse show

Il binomio italiano conquista l’Agria Lifetime Equine Snowflake Stakes da 1.50 m

L’Agria Lifetime Equine Snowflake Stakes di ieri a Londra ha visto vincere un binomio italiano, quello formato da Lorenzo de Luca e Violino Il Palazetto, castrone baio di 14 anni da Verdi TN x Jasper.

Un totale di 28 binomi erano segnati sull’ordine di partenza della categoria da 1.50 m di ieri al London International Horse Show. Il britannico Harry Charles è stato il primo a terminare il giro con un netto, ma ha dovuto attendere con ansia la fine della prova prima di capire se potesse rientrare nella top 10 per riuscire ad accedere così al secondo round.

Alla fine, 11 binomi hanno chiuso senza commettere penalità, ma il britannico Scott Brash, il più lento tra i netti, non è riuscito a passare al secondo round nonostante la prestazione impeccabile del primo giro. I cavalieri sono tornati in campo in ordine inverso rispetto al primo turno, con il più veloce, de Luca, ultimo dell’ordine di partenza.

Il secondo percorso si è rivelato impegnativo, molti sono stati gli errori nel tentativo di conquistare la vittoria. Il primo a finire con un zero il secondo giro è stato il britannico Matt Sampson, che ha proseguito la sua impressionante forma dopo la vittoria di venerdì. In sella a Ebolensky – il compagno con cui è riuscito a vincere il Gran Premio di Londra del 2022 – Sampson ha fissato il tempo da battere a 42,31 secondi. Alla fine, era rimasto Lorenzo de Luca, in sella a Violino Il Palazetto: l’unico cavaliere in grado di strappare il titolo a Sampson.

Il cavaliere italiano è riuscito a tagliare il traguardo in 39,72 secondi, oltre due secondi più veloce di Sampson, conquistando la vittoria e spingendo il britannico in seconda posizione. A seguirli sul podio, al terzo posto, il cavaliere olandese Jur Vrieling in sella a Lhynara con un tempo di 41.64 secondi.

Parlando dopo la gara, de Luca ha detto: “Violino Il Palazetto ha saltato in modo incredibile. Il percorso era complesso e ho avuto la fortuna di partire per ultimo, quindi sono entrato in campo sapendo quale fosse il tempo da raggiungere e battere. Matt Sampson ha giocato un po’ sul sicuro e questo ha reso le cose leggermente più facili per me, ma è stata comunque una bella vittoria“.

Guardando al resto della settimana, de Luca ha proseguito: “Il nostro obiettivo per questo fine settimana è quello di conquistare punti nella Longines FEI Jumping World Cup™ e di sperare di arrivare tra i primi tre. Nella gara di domani monterò Cappuccino 194, che ha saltato molto bene. Per il Gran Premio di Londra, monterò Don Vito, anche lui in gran forma. È semplicemente fantastico e un onore gareggiare al London International Horse Show”.

Classifica completa: https://www.longinestiming.com/equestrian/2023/london-international-horse-show-london/resultlist_11.html

Fonte London International Horse Show Press release | Photo Lorenzo de Luca e Violino Il Palazetto (c) @LondonInternationalHorseShow/Peter Nixon

Articoli correlati

Rimani aggiornato sulle news di Horse Show Jumping

Iscriviti alla newsletter
Advertisement
Logo stephex
logo VeTeaching
IMG 7016
IMG 7017
logo KEP
logo Porrini Spa
club ippico euratom ogo
powerline logo