Il Salto Ostacoli in TV

en

Lutto nel mondo equestre: morto il Colonello Lodovico Nava

NAVA_CsioRoma-MProli_1.jpg

Questa mattina si è spento il Colonello Lodovico Nava, in assoluto tra le più autorevoli figure dell’equitazione italiana. Un vero maestro, per chi - e sono tantissimi - coloro che l’hanno conosciuto o hanno avuto l’onore di ricevere dalle sue mani un diploma, un attestato o, semplicemente, una coccarda.

Gran Premio Longines, a Parigi un grande successo

longines master 2016.jpg

Il clou di un fine settimana straordinario ", ha descritto così l'evento appena passato Christophe Ameeuw , parlando del Gran Premio Longines.

Per cominciare sono scesi in campo i campioni più famosi del momento e il GP è andato a Grégory Wathelet, l'attuale medaglia d'argento individuale europeo, che è riuscito a fare un ritorno brillante in sella a  Eldorado van het Vijverhof

Equitazione Paralimpica: La Toscana si aggiudica la Coppa delle Regioni di Paradressage

Antonella Canevaro a Fieracavalli 2016

E' stata la Toscana con il capo equipe Sara Morganti, ad aggiudicarsi a Pontedera l’edizione 2016 della Coppa delle Regioni di Paradressage.
Il Team composto da Erik Fumi su Zizifo del Giglio, Denis Coku su Donatello, Letizia Minuti su Coriandolo e Samuel Del Carlo su Scandalosa Gilda ha concluso con un punteggio di 208,534.

Grand Prix Longines Masters of Paris al belga Wathelet

Lorenzo De Luca Limestone Grey Paris 2016

Va al belga Gregory Wathelet il Longines Masters di Parigi, la seconda tappa del circuito Longines Masters of Showjumping che si concluderà a febbraio ad Hong Kong ha premiato il vicecampione in carica Gregory Wathelet, autore del giro vincente con Eldorado van het Vijvenhof in 41.86 secondi.

Alle sue spalle un agguerrito Allen Bertram conquista la seconda posizione in sella ad Hector van d'Abdjihoeve dopo aver dominato una settimana fa in Svezia nel 5 stelle scandinavo.

Longines Masters, questo pomeriggio il Gran Premio, Gaudiano e De Luca tra i partenti

Steve Guerdat Longines Masters of Paris

Di nuovo da Parigi vediamo come stanno procedendo le competizioni della tappa europea del circuito Longines Masters, la prima delle prove CSI5* della giornata di ieri è stato il Masters Open da 1.45m a tempo che porta la firma dello svizzero Pius Schwizer con Balou Rubin R, netto in 61.93 per questo binomio che si aggiudica la competizione lasciandosi alle spalle i binomi di casa: Roger-Yves Bost secondo classificato con Tesway de la Batia eNina Mallevaey su Solitude Au Vent al terzo posto.

Longines Masters, a Parigi Lorenzo De Luca al top nella alta del venerdi

Lorenzo De Luca Limestone Grey Longines Masters of Paris 2016

Buone nuove dall'arena del Longines Masters of Paris, dove ieri l'azzurro Lorenzo De Luca ha fatto suonare l'inno di Mameli nella prima prova del CSI5* della giornata di venerdì, la alta da 1.50m Laiterie de Montaigu Trophy in sella a Limestone Grey.

Un binomio ormai più che consolidato quello composto da De Luca e dal 10 anni irlandese, un castrone figlio di Try-Time con il quale De Luca sta facendo molto bene (tra i risultati recenti un 2° posto a Verona e un piazzamento all'11° posto in Fei World Cup ad Oslo).

In arrivo per la prossima stagione la Masters Riders Cup

Masters Riders Cup

La novità che vedrà la luce questo fine settimana durante i Longines Masters of Paris è un nuovo torneo ideato in collaborazione tra FEM e EEF (European Federation Equestre), il Riders Masters Cup, un formato di competizione che coinvolgerà due dei continenti leader del salto ostacoli mondiale: Europa e USA e che verrà presentata in anteprima durante i Masters di Parigi.

Palinsesto Class Horse TV

Centri Ippici